Atletica – Delusione a Nairobi per Brigante

I Mondiali Under 20 di Nairobi (Kenya) non hanno sorriso al marciatore della Trieste Atletica, Emiliano Brigante. Il diciottenne di Ronchi dopo aver fatto parte del gruppo di testa nelle fasi iniziali di gara, attorno al 5° chilometro, in seguito all’assegnazione di una proposta di squalifica ha rallentato la sua andatura, per poi ritirarsi anticipatamente. La prova ha visto  a sorpresa il successo del keniano Wanyonyi (42’10″84) davanti all’indiano Amit (42’17″94) e lo spagnolo, neo campione europeo della specialità, Paul Mcgrath (42’26″11). Per Emiliano, allenato da Sergio Tonut, è stata comunque una stagione estiva da incorniciare, contrassegnata da un nuovo titolo italiano vinto e dalle partecipazioni in azzurro agli Europei e Mondiali di categoria.