Atletica Leggera. XX Trofeo Modena. V prova con record regionale sui 200 m

Dopo le commosse parole in ricordo di Bernardino Ceccarelli espresse dall’assessore allo sport Francesco Martini e un minuto di raccoglimento in sua memoria, si è svolta a Tolmezzo la V prova del XX Trofeo Giovanile di Atletica Leggera “Luigi Modena”, organizzata sabato 17 ottobre dalla Libertas Tolmezzo. All’appuntamento hanno risposto la bellezza 257 atleti-gara provenienti da 27 associazioni, tutte quelle della regione con l’aggiunta di rappresentanze provenienti da Belluno, Venezia e Ferrara.

Ottime le performance tecniche con un record regionale dei 200 metri nella categoria Ragazzi. Carlotta De Caro dell’Atletica Malignani Libertas Udine lo porta a 27,35” dal 27”64 dell’8 settembre a Remanzacco. Molto l’ha aiutata la veneta Alessia Miniutti giunta seconda in 27”68 mentre anche la terza, Linda Virgilio della Libertas Mereto, entra nella Top Ten Regionale con 28”56.

Tra gli Under 14, da segnalare anche la vittoria di Adem Moad sempre del Malignani nei 200 in 27”38. Sui 600 buon risultato di Linda Minigutti della Libertas Friul Palmanova, che ottiene il secondo posto con 1’47,69” dietro alla imbattibile Alessia Miniutti della Coin Venezia (1’40”34).

Ma le gare con il maggior contenuto tecnico sono senz’altro gli 80 Cadette ed i 300 Cadetti. Nella velocità pura femminile Valentina Lucchese della Libertas Sacile ottiene il proprio personal best con 10,40”, trascinata da Sofia Bazzara della Sport Academy, che scende a 10”34.

Degna di nota anche un’affollatissima gara di Triplo Cadette, con ben 16 concorrenti. Ha prevalso Nicole Battisacco del Malignani con 10,59 m.

Nei 200 metri delle categorie Allievi ed Allieve. La gara maschile viene vinta da Davide De Faveri in 23″69 mentre la prova femminile va alla velocista di casa, la tolmezzina Anna Pascolo, vincitrice col nuovo personale di 26″84. Nella stessa gara si sono messe in mostra altre atlete di casa in forza all’Atletica Malignani. Il podio è stato infatti completato da Michelle Viktoria de Toni, seconda in 27″66, e da Irene Duratti, terza in 27″70. Quinta, infine, Giorgia Scarsini con il nuovo personale di 29″01.

Anche altri sono stati gli atleti della società organizzatrice che hanno segnato buoni risultati.
A partire dai Ragazzi Filippo Del NegroAngelo Pittoni e Nicola Del Frari impegnati per la prima volta sulla distanza spuria dei 200 metri. I primi due sono inoltre stati impegnati anche nei 600 metri, con la soddisfazione per entrambi di aver segnato il nuovo personale.

Tra i Cadetti Lorenzo De Michielis è giunto settimo nei 1000 metri con il nuovo personale di 3’05″59.
Buona la partecipazione delle Cadette, con Alice Dalla MartaFrancesca Monai e Sara Benzoni che si sono cimentate negli 80 metri piani. Per loro en plein di primati personali. Alice si è poi cimentata per la prima volta nei 300 metri, conclusi al 9° posto in 47″67. Per finire, nell’unico concorso della manifestazione, Francesca si è presa la soddisfazione del nuovo personale e del terzo posto nel salto triplo grazie alla misura di 10.08 m.

Un successo su tutto il fronte dove anche l’amministrazione comunale di Tolmezzo, presente, oltre che con l’assessore allo sport, anche con il sindaco Francesco Brollo, la sua vice Fabiola De Martino.

Il movimento Libertas era invece rappresentato dal comitato provinciale con Venanzio ortis e Angela Longo, mentre la locale Libertas con il vicepresidente Olimpio Della Schiava, il medico sociale dott. Ferdinando Dassi e gli altri consiglieri

Il Trofeo Modena prevede ancora una prova, la 6^, a Udine nel prossimo week end e poi questa anomala e travagliata stagione sarà terminata a parte il Trofeo Halloween di Marcia a Gorizia il 31.