Atletica – Trieste Atletica, soddisfazioni da Brigante, Urlini e Sancin

Brigante in azione (Foto Buenas)

E’ stato un weekend ricco di competizioni per i portacolori della Trieste Atletica ma la copertina spetta ad un trio composto da Emiliano Brigante, Ivan Alexander Urlini ed Enrico Sancin.

Allo stadio Grezar è andato in scena il 12° Memorial Rodolfo Crasso e in una delle gare clou del programma, ovvero i 10.000 m di marcia su invito, il ronchese Emiliano Brigante ha concluso la sua fatica al 3° posto in 44’55″96. Il 17enne, allievo del coach Sergio Tonut non è completamente soddisfatto della sua prestazione ma guarda con fiducia all’appuntamento tricolore di ottobre: “Avevo impostato un passo gara che mi consentisse di scendere sotto il muro dei 44′ ma il caldo e le folate di vento non mi hanno agevolato. Tuttavia ho stretto i denti fino alla fine e portato a casa un risultato cronometrico positivo che mi fa ben sperare per gli Italiani del 17/18 ottobre a Modena quando proverò a dire la mia nella lotta per il podio”.

Chi ha già partecipato al proprio campionato italiano di categoria (Allievi) è stato il lanciatore Ivan Alexander Urlini, unico atleta a difendere i colori gialloblu nell’impianto di Rieti. Urlini è tornato a casa con l’amaro in bocca dopo aver mancato nel lancio del martello l’ingresso in finale per soli 15 cm e aver lanciato l’attrezzo a 50,56 m, ben al di sotto dei propri standard.

Infine, sabato a Lignano, in occasione del Meeting Giovanile Città di Lignano Sabbiadoro, nella prova di contorno dei 100 m assoluti, lo junior Enrico Sancin ha timbrato il buon crono di  10″80, migliorando di 10 centesimi il proprio primato stagionale.