Atletica – Trofeo Modena e Meeting Giovanile. 12 medaglie per la Libertas Tolmezzo

Ha portato ottimi risultati per la Libertas Tolmezzo il classico appuntamento di Mereto di Tomba che ha inaugurato, come da tradizione la stagione agonistica estiva dell’atletica leggera giovanile udinese. Sabato 13 aprile si è infatti alzato il sipario sul XIX Trofeo Luigi Modena, organizzato dalla Libertas Mereto su mandato della Libertas Provinciale di Udine.

Ma non solo. Sono giunti onori per la società anche dal meeting giovanile inaugurale della provincia di Pordenone svoltosi a Spilimbergo sempre sabato 13 aprile. Molti gli atleti tolmezzini impegnati su entrambi i fronti e come al solito non sono mancate le soddisfazioni.

A Spilimbergo la squadra conquista infatti una medaglia d’argento e due di bronzo, mentre a Mereto 2 ori, 2 argento e 5 bronzi, per un totale di 12 medaglie.

Partendo dalla gara svoltasi di Spilimbergo, ottimo il secondo piazzamento negli 80 metri per Michelle Viktoria De Toni con il tempo di 10″71. Jacopo Concina, alla prima esperienza nella gara dei 1000 metri nella categoria Ragazzi, ottiene un ottimo 3’18″89 arrivando sul terzo gradino del podio.

Nella stessa gara ma nella categoria Cadette Lucia Adami ottiene un meritatissimo terzo posto e la soddisfazione del nuovo personale di 3’14″06.

Nelle gare di velocità, personal best sia per per Nicole Collavino con 11″08, che per Benedetta Negri con 11″35. Nella gara maschile en plein di personali con Alessandro Deotto (10″80), Lorenzo De Michielis (11″21) ed Alessandro Marcolini (11″24). Questo terzetto, con l’aggiunta di Luca Bombardier, ha inoltre disputato la staffetta 4×100, giungendo quinto in 53″34.

Ma anche il Trofeo Modena, che nelle due giornate, la prima dedicata agli Esordienti, la seconda a Ragazzi e Cadetti, ha contato la bellezza di quasi 1.000 atleti/gara, ha portato grandi soddisfazioni.

I nove più giovani portacolori della Libertas Tolmezzo hanno rotto il ghiaccio con le competizioni cimentandosi nel triathlon corsa-salto-lancio (50 metri-lungo-vortex).

Tra le Esordienti B, una doppia medaglia per Vanessa Hosnar, che conquista il secondo posto nei 50 m, ed il terzo nel salto in lungo, rientrando nella top 10, con il 6° posto nella classifica finale per il triathlon. Buone prestazioni anche per Sofia Bearzi accanto a lei in gara, al 12° posto nella classifica finale.

Si comportano bene, seppur non raggiungono la medaglia anche i loro parietà maschili Alessandro RainisAndrea Valle e Mattia Giazzon. Allo stesso modo si sono impegnate le Esordienti A Eliza Sirbu ed Elisabetta Brollo.

I due Esordienti A Nico Anesi e Riccardo Rainis si distinguono nei 50 m, dove ottengono rispettivamente il 1° ed il 3° posto. Alla fine delle tre prove il giovane Anesi può vantare un’ottima 5a posizione.

La domenica è stato quindi il turno delle categorie Cadette e Cadetti.
Buoni i riscontri cronometrici sulla distanza dei 150 metri, con Nicole Collavino (20″46), Lucia Adami (21″01), e Benedetta Negri (21″01); segnano tutte la propria miglior prestazione. Sulla stessa distanza Joelle Mainardis e Martina Socciarelli completano la gara rispettivamente in 22″29 e 23″07. Queste ultime due atlete sono inoltre state impegnate nella gara nel getto del peso, conclusa da entrambe sopra i rispettivi personali, con Joelle prima classificata con la misura di 10.06m e Martina 6.93m.

Per quanto riguarda la velocità maschile, tutti e quattro i rappresentanti tolmezzini migliorano il proprio personal best. Alessandro Deotto chiude al terzo posto con il tempo di 19″36.

A seguire Samuele Marcato in 20″40, Alessandro Marcolini in 20″72 e Lorenzo De Michielis in 21″12. Lorenzo ha inoltre partecipato alla gara di salto in lungo, giungendo sesto con la misura di 4.49m.

Cadetti e Cadette si sono infine impegnati nelle rispettive staffette 4×100 quasi come in delle prove generali in vista degli imminenti Campionati Regionali di staffette.

Ottimi piazzamenti per entrambe le formazioni, con i maschi terzi in 52″84 e le femmine seconde in 53″96, con un tempo che vale loro anche il primato sociale (precedente 54″04 – 22/04/2018).