“Staffetta del Ricordo”, ci siamo

Conto alla rovescia per la “Staffetta del Ricordo” che l’Associazione Maratonina Udinese e la Nuova Bavisela di Trieste hanno organizzato in memoria del terremoto che colpì la nostra regione 36 anni or sono.

La partenza avverrà alle 10.30 di sabato 5 maggio da Gemona, mentre l’arrivo della fiaccola in Piazza Unità d’Italia a Trieste è previsto per le 20.30. Fra i cento tedofori che hanno aderito all’iniziativa rientra l’illustre nome di Venanzio Ortis, indimenticato campione europeo dei 5000m a Praga ’78.