BJJ, Slovenia National Pro. Nasibu d’oro a Ljubljana

Un oro pesantissimo quello portato a casa da Aimè Nasibu, portacolori della squadra di Brazilian Jiu Jitsu della Polisportiva Villanova Libertas, allo Slovenia National Pro sabato 2 febbraio a Ljubljana.

Il prode pordenonese si è imposto nell’affollatissima categoria fino a 69 kg cintura blu adulti in un’importantissima gara internazionale in cui partecipavano anche i professionisti. Vince tutti gli incontri lasciando gli avversari a zero punti e si piazza al 1° posto nel ranking italiano.

Si sono fatti onore anche gli altri rappresentati del Wazabe BJJ, anche se non sono riusciti a centrare il podio.

Tornati al Palazen, il BJJ ha avuto ulteriori soddisfazioni, date le numerose adesioni al corso gratuito solo per donne iniziato mercoledì 6 febbraio, e tenuto proprio da Aimè Nasibu.

Anche il corso di difesa personale ha contato la bellezza di 20 iscritti. Le entusiaste partecipanti, che sabato hanno terminato il ciclo di lezioni gratuite, proseguiranno il loro percorso una parte sempre con la difesa personale, un’altra con il nuovo corso di ginnastica finalizzata alla salute e al benessere della persona, che si terrà tutti i mercoledì dalle 20.30 alle 21.30, entrambi sotto la guida di Maurizio Fornarolo.

Intanto, anche la sezione judo prosegue le attività. Lunedì 4 febbraio, i ragazzi del Palazen hanno partecipato a Porcia ad un allenamento triangolare congiunto fra Judo Libertas Porcia, Polisportiva Villanova Libertas e Judo Libertas Vittorio Veneto. Il prossimo appuntamento per i giovani judoka sarà venerdì 15 febbraio in quel di Vittorio Veneto.