Bocce – Il punto settimanale sulle formazioni regionali

Oggi alle ore 15 si gioca l’ultima battaglia per il titolo regionale nel campionato a squadre della 1a categoria. La finale si gioca nel restaurato bocciodromo di Fiumicello che farà la sua inaugurazione proprio oggi alle ore 11 con tutta l’amministrazione comunale. Le contendenti sono l’Adegliacchese, che ha vinto in semifinale per 11-7 contro l’Alpino Manzanese, e la Gradese, la quale in semifinale ha fatto un sol boccone del Brugnera vincendo per 11-1. La finale assegnerà il titolo regionale ma per la promozione toccherà disputare anche la fase triveneta.

Scudetto. Ad Alassio si è assegnato lo scudetto del campionato di Serie A maschile e femminile. Le ragazze del Buttrio con le sorelle Venturini, Zurini, Cisterna, Pers, Toffoletti, Croce, Deganis, guidate dal ct Zuccolo – campionesse in carica – non sono riuscite a difendere il titolo tricolore – conquistato poi dalla Borgonese – perdendo in semifinale per 10-14 contro le trevigiane della Saranese.

In campo maschile, ad aggiudicarsi lo scudetto è stata la società Perosina della Val Susa Pinerolo, battendo in finale la temutissima Brb Ivrea per 15-11 (semifinali: Perosina-Gaglianico 14-12, Brb-Borgonese 24-2). I tifosi friulani presenti ad Alassio a tifare Buttrio si sono fermati anche ad assistere la finale e a tifare Perosina, questo perché tra le fila c’è l’udinese Francesco Feruglio, 33enne di Pagnacco, un fuoriclasse che ha dato un buon contribuito nella riuscita dell’impresa.

Gare. Nelle due gare a coppie svoltesi domenica, nella categoria B di Cussignacco, Caldo-Iustulin (Buttrio) si fermano in finale per 5-10 contro Cargnello-Soligon (Marenese), mentre nella categoria C di Gemona del Friuli, vincono Biasi-Tomasella (Brugnera) in finale per 11-6 contro Capellari-Rocchetti (Adegliacchese).

Appuntamenti. Domani con inizio ore 8,30, si disputano le gare trivenete a coppie di categoria B a Ronchi dei Legionari (Tre Stelle) e di categoria C a Buja (Bujese).