Bocce – Partenza sprint per Buttrio in Serie A

Nella prima giornata dei campionati di serie A, spicca quello femminile con una doppia prova delle ragazze di Buttrio che hanno giocato due giornate con altrettante vittorie affrontando la Forti-Sani di Fossano (Cn) nel sabato (14-10) e le valdostane della Bassa Valle la domenica (20-4). Una vera partenza col botto per le Venturini e compagne che balzano al comando della classifica assieme alle venete Pramaggiore e Saranese. Top player del weekend è stata Caterina Venturini capace di realizzare 6 punti su altrettanti a disposizione in entrambi gli incontri. Quindi in perfetta forma per affrontare la sfida mondiale assieme alla sorella Virginia.

Gli altri risultati: Saranese-Auxilium 14-10, Pramaggiore-Bassa Valle 15-9; Pramaggiore Auxilium 16-8, Saranese-Forti Sani 19-5, Borgonese-Centallese 10-14.

Classifica: Buttrio, Saranese e Pramaggiore 4, Centallese 2, Forti Sani, Auxilium, Bassa Valle e Borgonese 0.

Nel campionato di serie A2 maschile raggruppamento Est, il Cussignacco-Udine va a vincere fuori casa per 14-11 contro il Villaraspa-Staranzano: partenza a razzo per gli udinesi che sono passati nel primo turno subito sull’8-0 per poi controllare il vantaggio acquisito. Vittoria anche per i pordenonesi della Snua-Tiezzo sui campi del Chiesanuova per 17-9. Invece arriva la sconfitta per 10-16 del Quadrifoglio-Fagagna contro la Marenese. Gli altri due incontri Pedavena-Canova 12-14 e Pederobba-Dolada 17-9.

La seconda giornata della A2-Est (oggi dalle ore 14,30) vede: a Tiezzo Snua-Quadrifoglio, a Cussignacco Cussignacco-Pederobba, Marenese-Pedavena, Dolada-Villaraspa, Canova-Chiesanuova.

Infine nel campionato di serie A maschile questi i risultati: Belluno BC-Gaglianico 13-13, Borgonese-Noventa 13-13, BRB-Mondovì 25-1, Chiavarese-Ferriera 13-13, Pontese-Perosina 7-19.

Mondiali in Cina. L’ultimo appuntamento internazionale del volo si celebrerà da mercoledì 24 a domenica 28 ottobre nella cinese Jiaxing dove sono in programma il campionato del mondo femminile e quello giovanile per under 18 e under 23. Ben 13 i titoli in palio, 6 ciascuno per entrambe le competizioni, più quello di staffetta mista, novità assoluta della duplice rassegna iridata. Per le azzurre guidate dal tecnico Piero Amerio, un compito non facile in casa delle atlete che nell’ultimo mondiale rosa hanno conquistato quattro ori e un argento. Le italiche speranze sono legate alle nostre Caterina Venturini, oro iridato individuale 2016 impegnata nel tiro di precisione e individuale, Virginia Venturini nel tiro progressivo, in aggiunta a Valentina Basei (in campo a coppie), Gaia Falconieri (staffetta e coppie), Serena Traversa (combinato e staffetta). Nella inedita prova di staffetta mista si cimenteranno Giorgia Rebora e Simone Mana.

Per dare la caccia ai 6 titoli giovanili, il citì Enrico Birolo, farà affidamento sugli under 18 con l’aquileiese Samuel Zanier che si cimenterà nella prova di combinato e Gabriele Graziano (coppie e individuale), Emanuele Soggetti (coppie), e sugli under 23 Matteo Mana (tiro progressivo e staffetta), Simone Mana (le due staffette), Giacomo Ormellese (tiro di precisione). Fischio d’inizio alle 8 di mercoledì 24 ottobre. Finale della staffetta mista, giovedì alle 16 e 30; tutte le altre finali a partire dalle 12 di domenica 28.

Risultati gare. A Virco e Codroipo, si è disputata la 21esima edizione del Gran Trofeo “San Simone” caratterizzato da una gara maschile a quadrette vinta dalla Snua di Barbon-Casonato-Ceolin-Marchesin e una gara a terne femminile vinta dal Lignano Bocce con Vadori-Capellari-Movio. La particolarità della manifestazione è la beneficenza, dove l’intero ricavato verrà donato alla Onlus “Schultz” di Medea. Tutto ciò è stato reso possibile grazie al responsabile organizzativo Angelo Macor.

Appuntamento. Oggi alle 14 a Chiasiellis, gara promozionale di petanque. Domani a Rivignano gara interregionale a coppie di categoria C e D. Sempre domani a Monfalcone, gara a 16 terne su invito.