Bocce – Si va verso la ristrutturazione dei campionati

SONY DSC

Campionati. Al vaglio degli organi federali una possibile ristrutturazione dei campionati di serie A1 e A2 del “volo” per la stagione 2021. I campionati da poco conclusi erano strutturati con la A1 in un girone unico a 10 squadre, il cui scudetto è stato vinto dalla piemontese  Gaglianico seguita dalla veneta Noventa. La serie A2, invece, era composta da due gironi di 10 squadre suddivisi per zona est e ovest. Nella final four promozione, che selezionava le prime due di ciascun girone, ha conseguito il titolo italiana la veneta Marenese seguita dalla corregionale Dolada.

La federazione deve decidere tra: lasciare la struttura invariata anche per il prossimo anno, nonostante la situazione epidemiologica che incalza e metterebbe a rischio le trasferte oppure rimodulare tutto portando a zone anche la serie A1. In questo caso la proposta prevede sia la serie A1 che la serie A2 in due gironi est e ovest da 8 squadre, data l’emergenza forse più ottimale e gestibile.

Qualora passi la modifica, porterebbe ad un miglioramento significativo per le squadre interessate nel girone est: la A1, con la permanenza delle attuali Noventa e Pontese e le neo promosse Marenese e Dolada, alle quali si dovrebbero aggiungere 4 squadre prese dalla A2, ovvero, le friulane Quadrifoglio e Cussignacco, le venete Chiesanuova e Pederobba.

Quindi per le due friulane si realizzerebbe il sogno di disputare la A1 e confrontarsi con squadre più forti dando lustro e gratificazione all’impegno messo in campo.

Così facendo, la A2-Est rimarrebbe con le 4 squadre friulane Snua, Villaraspa, Tre Stelle, Maxim, alle quali, oltre alle neo promosse dalla LegaPro Florida e Pedavena, si aggiungerebbero anche Muggia Bocce e Cavarzano.

Gara. Ad Aviano si sono date appuntamento 32 coppie miste, lui e lei, dove Patrizia Capellari e Manuele Trevisan dell’Adegliacchese si sono aggiudicati il trofeo superando in finale per 11-3 Benedetto Licari e Loredana Da Re (Ferriera Morbin). Fermate in semifinale le formazioni Katia Agnolin con Ivan Odorico (Le Valli) e Alessandra Magro con Luca Tassotti (Adegliacchese).

Elezioni. Il prossimo fine settimana, assemblea elettiva a Roma per la conferma o il cambio del vertice federale dove, in corsa alla presidenza della Fib ci sono due candidati: il presidente uscente Marco Giunio De Sanctis e la contendente Laura Trova (già consigliere nazionale in passato). (gb)