Bronzo per le sorelle Venturini ai Campionati Italiani di Cuneo

Caterina e Virginia Venturini
Caterina e Virginia Venturini

Per le sorelle Caterina e Virginia Venturini arriva un’altra medaglia che va ad ingrossare il palmares delle due campionesse. La medaglia è arrivata nel campionato italiana femminile a coppie, giocato a Cuneo dove ha vinto la Ferriera con Paola Alpe e Cinzia Pettigiani. Un risultato di tutto rispetto e di incoraggiamento per le friulane che fino a fine mese saranno impegnate nei Giochi del mediterraneo a Mersin (Turchia).

Categoria C. A Capriva del Friuli, è la formazione triestina con Giuseppe Bonin e Francesco Palmisciano a mettere in riga le altre 59 formazioni partecipanti. In finale hanno vinto per 9-7 contro la Gradese di Gianluca Casonato e Luigi Concreto. Si fermano in semifinale le coppie Otello Marini e Tomas Trevisiol (Val But), Mario Odorico e Luigi Polencig (Capriva).

A San Vito al Tagliamento, Aldino Gaiotto e Giannino Agnolin della Roveredana, trovano il successo sulle altre 58 formazioni partecipanti. Vincono la finale per 8-3 contro Italo Vidusso e Guerrino Vignuda del Tagliamento-Vidulis. Stop in semifinale per Sergio Gava-Mario Rossetto e Mario Saccon-Eris Tomasella del Brugnera.

Categoria F. A Laipacco, nella gara triveneta individuale riservata alle donne, va a segno Daniela Montanari del Villaraspa. Dietro di lei si sono accodate laura Dal Bello (Virco), Natalina D’Andrea e Lidiana Marcat (San Antonio – Porcia).

Notturna. A Trieste, la società Ponzianina ha ospitato 43 coppie che si sono date battaglia in notturna. Vittoria conseguita dalla coppia Giovanni Palumbo e Andrea Smith della società Triestina. In finale per 7-6 si sono imposti sui goriziani del Villaraspa con paolo Sebenico e Roberto Scipioni. Non vanno oltre la semifinale Gianbattista Battain e Arnaldo Stocovaz (Portuale Bocce), Donato e Massimo Kovac (Muggia Bocce).

Juniores. A Spilimbergo si è svolta la selezione regionale nella prova di coppia per allievi e ragazzi. Negli allievi, Under 18, vittoria di Marco Cancian e Gaya Seganfreddo (Quadrifoglio) seguiti da Nicolò Cargnello e Denise Zurini (Tavagnacco). Nei ragazzi, Under 14, successo per Fabio Scialino e Samuel Zanier (Buttrio) seguiti da Francesco Basso e Roberto Gurnari (Spilimberghese).

Appuntamenti del Week-End. Sabato e domenica in varie sedi d’Italia, si giocheranno i campionati italiani nella specialità individuale per la cat. A, nel combinato per cat. B e F, nelle terne per la cat. C e D. Per quest’ultima categoria il campionato si terrà a Ronchi dei Legionari. Domenica, a Vidulis e Spilimbergo si terrà la finale regionale del campionato di 1° categoria. Quattro le squadre impegnate: Maxim, Fiumicellese, Roveredana e Brugnera. Sempre domenica, a Belluno gara triveneta a coppie di categoria B; a Udine (società San Giorgio) gara triveneta di categoria C; a Treviso (san Giorgio Primet) gara triveneta a coppie riservata alle donne; a Pieve di Soligo (S.Antonio della Sernaglia) gara triveneta a coppie riservata agli juniores. (Giuliano Banelli)