Cainero argento a squadre al Mondiale di Changwon

Gli Stati Uniti vincono la finale di Skeet Femminile del Mondiale di Changwon in Corea del Sud. A trionfare è stata Catlin Connor, che nell’ultima pedana ha superato la connazionale Kimberly Rhode, con loro sul podio, a completare le tripletta a stelle e strisce, Amber English. Le tre si sono anche qualificate per i Giochi di Tokyo 2020. Un biglietto per l’Olimpiade giapponese l’hanno strappato anche la slovacca Danka Bartekoca e la russa Natalia Vinogradova, rispettivamente quarta e quinta. Male le azzurre, rimaste tutte fuori dalla finale. Ad andare più vicine all’obiettivo sono state Katiuscia Spada (Fiamme Oro) e Diana Bacosi (Esercito) che si sono fermate in nona ed undicesima posizione con l’identico punteggio di 116/125.

Quattordicesima con 115 Chiara Cainero (Carabinieri). Con il totale di 347/375 le nostre si sono messe al collo la medaglia d’argento a squadre alle spalle delle imprendibili statunitensi, d’oro con il nuovo record del mondo di 355. Decisamente deluso e molto critico il Direttore Tecnico Andrea Benelli: “E’ andata veramente male. Purtroppo non è solo questa gara che non abbiamo fatto bene. E’ tutto l’anno che stentiamo e non riusciamo a trovare una condizione giusta e questo ci fa capire che dobbiamo lavorare meglio e che dobbiamo cambiare qualcosa per il prossimo anno. Dobbiamo curare meglio la preparazione perché dobbiamo e possiamo rendere molto di più”. (ADNKRONOS)