Calligaris e Skabar ai vertici dell’ANAOAI

Due donne elette ai vertici dell‘Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia: si tratta di Novella CALLIGARIS, quale presidente nazionale, e Marcella SKABAR, quale delegata per il Friuli Venezia Giulia.

Finora non era mai successo che l’ANAOAI scegliesse due Azzurre per tali incarichi, ma la fama di grande atleta e l’affermata professione di giornalista della Calligaris hanno convinto ad affidare le sorti dell’Associazione Benemerita ad una campionessa molto nota che nella vita ha dimostrato capacità di eccellenza in numerosi campi.

Per la Skabar è stata una riconferma della stima da parte dei presidenti delle quattro province del Friuli Venezia Giulia, dopo i 32 anni di attività quale presidente della Sezione di Trieste, la più numerosa e attiva d’Italia in particolare nel perorare presso la Commissione Europea il riconoscimento delle tutele per gli atleti di vertice già applicate in molte altre Nazioni del continente.

Inoltre la nomina a Sottosegretario allo Sport di Valentina Vezzali apre il mondo sportivo alla speranza che anche in Italia si possa riconoscere il professionismo femminile e che vengano risolte con la riforma tanto attesa le problematiche delle attività sportive in generale. Anche il mondo dirigenziale sportivo italiano dunque può vantare finalmente ai propri vertici delle donne esemplari portatrici di peculiari sensibilità.