Campionati Italiani Assoluti: primi allori a Foconi, Miracco e Fiamingo

Alessio Foconi, neo campione italiano
Alessio Foconi, neo campione italiano

Sono Alessio Foconi (Aeronautica Militare), Rossella Fiamingo (Forestale) e Luigi Miracco (Carabinieri) i primi campioni italiani dell’edizione 2013 della rassegna tricolore. Sono stati questi i verdetti emessi dalle gare della giornata d’esordio dei Campionati Italiani Assoluti e Paralimpici Trieste2013.

Nel fioretto maschile, a vincere è stato Alessio Foconi, portacolori dell’Aeronautica Militare, che ha superato in rapida successione i due olimpionici a squadre di Londra2012. In semifinale, infatti, il neo campione italiano ha superato Giorgio Avola (Fiamme Gialle), per 15-3 e, in finale, l’altro portacolori delle Fiamme Gialle, Valerio Aspromonte, col punteggio di 15-13. Sul terzo gradino del podio Daniele Garozzo (Fiamme Gialle), sconfitto da Aspromonte per 15-8.

Nella spada femminile, il successo è andato invece a Rossella Fiamingo. La spadista in forza alla Forestale, ha sconfitto in semifinale Bianca Del Carretto (Aeronautica) col punteggio di 15-11. Nell’altra semifinale Camilla Batini (Esercito) ha avuto ragione per 15-14 sulla portacolori delle Fiamme Oro, Giulia Rizzi. In finale, a vincere per 15-11 è stata Rossella Fiamingo che si è quindi aggiudicato il tricolore di categoria.

La prova di sciabola maschile è stata invece vinta da Luigi Miracco. Il carabiniere laziale ha sconfitto in finale l’under 20 delle Fiamme Oro, Leonardo Affede, col punteggio di 15-12. Il tabellone delle semifinali aveva visto il neo campione italiano Luigi Miracco, superare l’altro under 20 delle Fiamme Oro, Luca Curatoli per 15-12, mentre Leonardo Affede aveva sconfitto Luigi Tarantino (Carabinieri) col punteggio di 15-10, in un match “generazionale”, dato che tra i due contendenti vi sono ben 22 anni di differenza.