Canoa – Limena premia Sacile con argento e oro

Ottime le conferme in campo femminile alla Gara Nazionale di Canoa Slalom, svoltasi a Limena il 6 maggio, per le atlete del Canoa Club Sacile Libertas che si giocano il pass per le convocazioni in squadra Nazionale Junior e guadagnano un argento individuale ed uno di squadra. Soddisfazioni anche per l’oro maschile di Fabio Del Bel Belluz nel Boater Cross.

Veloce sulle acque del Brentella, tra le paline di un tracciato molto tecnico è stata Agata Spagnol che nel K1 Junior ha conquistato l’argento, seguita al quinto posto dalla compagna Anna Baldo, purtroppo reduce da uno stop di qualche mese per problemi fisici e quindi in piena ripresa in vista delle sue prossime prove di selezione.

Da sottolineare anche l’ottavo piazzamento di Federica Favot, giovane atleta quindicenne che si sta avvicinando alle più esperte pagaiatrici italiane con solide prestazioni.

Il trio rosa sacilese si è ben distinto anche nelle prove in C1 aggiudicandosi rispettivamente il quinto, sesto e ottavo piazzamento, mentre nel Team Race hanno combattuto all’ultima pagaiata con le avversarie ferraresi, che le hanno precedute di pochi secondi, aggiudicandosi così un meritato argento.

In campo maschile ottima la prestazione di Fabio Del Bel Belluz che nella prova del Boater Cross ha vinto la finale lasciandosi alle spalle il più giovane compagno di squadra Marco Meneghetti. Per Fabio molto buona anche la prova di slalom dove si è aggiudicato il 7 posto assoluto nei K1 Senior.

«Un intenso pomeriggio di gare su un tracciato tecnico, che anche a causa delle condizioni meteo sfavorevoli, ha messo alla prova tutti gli atleti liventini. – è il commento della società – Fondamentale è stato il supporto di Valentina Partenio e Luca Libanora che si occupano di psicologia dello sport e che da qualche mese ci stanno dando un aiuto e sostegno importantissimo e per il quale noi tutti ne siamo grati».