Da Glasgow arriva anche la medaglia d’argento di Noemi Batki

Noemi Batki centra la sesta medaglia della carriera dalla piattaforma 10 metri: ai Campionati Europei di Glasgow con il punteggio complessivo di 315.00, l’azzurra triestina si mette al collo la medaglia d’argento, alle spalle dell’olandese Celine Maria Van Duijn e davanti alla tedesca Maria Kurjo.

“Eccola qui – sorride felice Noemi – dopo due anni di duro lavoro l’abbiamo riconquistata. E’ un argento che vale oro e speriamo che sia il primo passo di un percorso lungo“.

Sono sicura che domani, quando mi sveglierò, mi renderò conto di quello che è accaduto” continua Batki. “Oggi ho pensato a saltare e basta. Mi sento rinata. Nelle gare non riuscivo più a rendere come prima e ho capito che forse mi serviva un cambiamento. Questa medaglia non è un punto di arrivo ma rappresenta il punto di partenza; un nuovo inizio per poter credere in qualcosa di grande. Tra le medaglie che ho vinto quella d’argento agli Europei del 2010 in casa a Budapest resta la più bella ma questa di Edimburgo viene subito dopo“.