Domani la Crono Sup sbarca a Sacile

Domani 15 settembre oltre cinquanta atleti si cimenteranno alla Crono Sup Sacile, l’evento novità per il mondo del SUP agonistico. Tappa del circuito nazionale ISL propone un nuovo format che consiste in due prove di 4,5 km sul fiume Livenza nel territorio sacilese con la prima manche in controcorrente dal centro di Sacile fino alla chiesetta di San Antonio Abate a Nave di Fontanafredda e la seconda a favore di corrente da Nave con l’arrivo al Ponte della Vittoria in centro Sacile.

Ho pensato ad un format diverso per invogliare gli appassionati a visitare questo territorio, ideale per gli sport a pagaia. Non a caso il Canoa Club Sacile è una realtà vivente di come ci si può divertire e fare sport in acqua.” Queste le parole dell’ideatore Alberto Sammarco che con la dirigenza e i volontari del Canoa Club Naonis, la collaborazione della scuola The Wild Sup e il Canoa Club Sacile, ospiteranno atleti da tutta Italia e dalla vicina Slovenia per questa tappa nazionale del circuito Italian Sup League.

L’evento patrocinato dalla Amministrazione Comunale di Sacile comincerà alle ore 9 del mattino con l’arrivo dei primi atleti, ore 10.00 lo skipper meeting e l’inizio della competizione.

Da Nave, a seguito dell’evento competitivo ci sarà la prova amatoriale e la categoria OPEN per le canoe con una prova unica a favore di corrente dove si pagaierà le curve del Livenza circondati da una vegetazione incantevole fino ai palazzi storici del centro cittadino di Sacile. Uno spettacolo!