Domani scatta l’appuntamento con la Varmost Vertical Challange

varmost vertical challange1Sabato 9 agosto alle ore 16.00 prenderà il via II^ edizione della Varmost Vertical Challenge, la gara di corsa in montagna – cronoscalata – da Forni di Sopra a Malga Varmost. La gara prevede una salita in linea retta con 830 metri di dislivello su uno sviluppo di 4 chilometri e si sviluppa lungo le piste del comprensorio sciistico del Varmost, d’estate adibite a pascolo a servizio dell’omonima malga.

La corsa fa “combinata” con la versione sci-alpinistica invernale effettuata lo scorso 7 febbraio e raggiunge la quota panoramica del Varmost (finestra sulle Dolomiti Friulane a 1750 metri di quota). Per i bambini, e per chi non desidera faticare troppo, il traguardo del percorso ridotto è posto in Som Picol a 1400 metri di quota dopo un dislivello di circa 500 metri.

Il vincitore dell’edizione 2013, Riccardo Sterni (Trieste Atletica) ha confermato la sua presenza alla gara. Tadei Pivk (US Aldo Moro), vincitore della Krono Varmost 2014 e detentore del record di salita con sci ai piedi (30′ e 19″), non sarà presente in quanto impegnato in Svizzera nel circuito internazionale di Sky-running. Al via anche Matteo Piller Hoffer (US Aldo Moro, secondo nell’edizione 2013), osservati speciali anche Nicolò Francescatto (Aldo Moro) e Federico Bitussi (Piani di Vas) entrambi in ottima forma questa stagione.

Tra le donne “da podio” Francesca Rossi del Team La Sportiva (già vincitrice della Krono varmost 2011), la Cortinese Linda Menardi e Martina Spangaro di Lateis.  La discesa dopo la gara potrà avvenire a piedi o per mezzo delle seggiovie Promotur, le premiazioni verranno effettuate a fondovalle. Iscrizioni Online, regolamento e montepremi sul sito www.for-adventure.it.