Elena Battaiotto terza ai campionati Under 23

Il podio totale con Elena Battaiotto, terza da sinistra

Grande soddisfazione per Elena Battaiotto, della Polisportiva Villanova Judo Libertas, che ai campionati Under 23, svoltisi a Lignano, ha conquistato un ottimo terzo posto nella categoria dei 57 kg.

Il bronzo va ad aggiungersi a quello conquistato lo scorso anno a Bari ai Tricolori nella categoria 63 kg. La medaglia colta dalla Battaiotto è stata la ciliegina sulla torta per il Villanova Judo Libertas, padrona di casa a Lignano dopo aver organizzato negli ultimi anni anche il Criterium Giovanissimi, i Campionati Italiani Libertas e i Campionati del Mondo di Kata.

«Non è stato un inizio facile per Elena – spiega il tecnico Gianni Maman –. E’ partita tesa nel primo incontro che è parso subito difficile, perché opposta alla Lupori, numero 4 del raking. Il match è stato brutto, ma Elena è una che non molla mai e ha voluto portare a casa il risultato a tutti i costi. Poi, dopo aver battuto la Samaria e la Rodi, le difficoltà maggiori le ha avute in semifinale contro la forte molisana Centracchio, che non a caso poi ha vinto l’oro della categoria. Il vero capolavoro è però stato nella finale per il terzo posto contro Francesca Riparelli: Elena si è presa una bella rivincita dopo la sconfitta dello scorso anno, con un bellissimo uchimata che vale Wazari, immobilizzando l’avversaria e portando a casa un bronzo strameritato».