Enduro – Il Campionato Italiano U23 sbarca a Manzano

Appena un mese fa si apriva la stagione dell’Italiano Enduro con la prima prova degli Assoluti d’Italia in quel di Passirano (BS) ed oggi, dopo il solo weekend pasquale di pausa, siamo già pronti a raccontarvi il quinto appuntamento del 2021: il secondo atto del tricolore Under23/Senior. 

Dagli splendidi affacci sul mare della Liguria, dove si è disputata la prima tappa, si passa al più classico dei scenari Friulani, tra vigne e paesaggi suggestivi, per la seconda prova di Campionato che andrà in scena, a partire da sabato 10 aprile, a Manzano. 

Ad accogliere i 360 piloti, provenienti da tutta la penisola, sarà l’omonimo Moto Club Manzano, del Presidente Stefano Vezil, meritevole di aver messo in piedi un’organizzazione eccezionale in questo convulso periodo di pandemia. Il cuore di tutte le operazioni sarà situato nel centro polisportivo del paese dove gli organizzatori hanno predisposto la segreteria di gara, il paddock, la partenza ed il parco chiuso. Come di consueto, per garantire l’osservanza delle norme anti-contagio, ricordiamo che l’accesso al paddock sarà consentito solo ai possessori di PASS ed inoltre sarà obbligatorio indossare la mascherina per tutta la durata della manifestazione. 

Anche le operazioni preliminari del sabato – che prenderanno il via a partire dalle ore 13:00 – verranno svolte in modo da evitare ogni possibilità di contagio: ad ogni pilota verrà assegnato un orario per effettuare le O.P. (l’elenco è visionabile sul sito di Italiano Enduro) ed inoltre il Briefing di gara, in programma alle 18:30, sarà disponibile solo online su Facebook Italiano Enduro e Youtube Italiano Enduro.