Erika Bagatin trionfa alla 87^ edizione della Cinque Mulini

Sui gloriosi prati di San Vittore Olona,  nella 87^ edizione della Cinque Mulini, la cordenonese Erika Bagatin, punta di diamante dell’Asd Maratonina Udinese, ha affrontato sotto la neve e per la prima volta questa competizione, affermandosi nettamente su 90 agguerrite crossiste nella manche riservata alle categorie Master. Erika, SF45, che ha preceduto due atlete della categoria SF35: Karin Angotti (Gp Garlaschese) e Lia Tavelli (Atletica Lonato), sa farsi rispettare su ogni tipo di terreno e distanza, dalla strada alla pista, dal cross alla maratona.

La sua esperienza podistica è iniziata tardi, visto che prima praticava il rugby ad alto livello. Il suo bagaglio tecnico è di qualità e ben si coniuga con una puntigliosa preparazione dove nulla è lasciato al caso. Insomma, Erika è una dilettante che corre da rodata professionista e per non smentirsi eccola di nuovo prima il 3 febbraio scorso al cross della Città del Mosaico di Spilimbergo, dove sui 3.800 metri del duro tracciato si è messa alle spalle Junior, promesse e senior senza distinzione d’età.