Fine settimana di impegni internazionali per il Kiai Atena

Giornata con doppio impegno internazionale per il Judo kiai Atena a Conegliano e a Bruxelles in Belgio.

Al 32° trofeo internazionale Vittorio Veneto, gara difficile e di alto livello la società Portogruarese vince tre medaglie; 2 ori con i soliti Paco Di Luca nei 81kg e Tollardo Eliana nei 44kg., due primi posti pesanti che mettono ancora una volta in luce le capacità tecniche e agonistiche di questi due atleti che non hanno dato spazio agli avversari vincendo tutti gli incontri per Ippon (prima del termine) sbarazzandosi velocemente dei propri avversari in pochi secondi. Bronzo invece per Piccolo Alexander nei 36kg. dopo ben 5 incontri.

Buone anche le prove di Colavitti Maria 7°cl. , Milanese Aurora 11°cl. e di Gabriel Giacomini,Curci Ludovico e Drigo Giacomo tutti in categorie con oltre 30 atleti. Il Judo kiai atena finisce al 9° posto nel medagliere in una gara con 8 nazioni e 1200 partecipanti, atleti seguiti in gara da uno staff di ben 3 tecnici Giulia Zonta, Alessio De Bernardis e Marco Dotta che hanno seguito gli atleti negli 8 tatami di gara.

Per il Kata invece a Bruxelles in Belgio al torneo internazionale Eju di Kata buoni i piazzamenti delle due coppie in gara con la rappresentativa italiana di kata in una gara bellissima e organizzata benissimo tantissime coppie nel kime no kata e ju no kata 15 coppie ciascuna.

Andrea Rizzetto e Tommaso Drigo hanno fatto davvero molto bene nelle eliminatorie, arrivando alle spalle di Tommasi-Gainelli altra forte coppia Italiana e ai francesi e ai belgi. Un quinto posto di pool davvero meritato in una gara dove c’erano tutti i medagliati europei. Bene anche Durigon Marco e Romeo Benedetta che superato le eliminatorie in un finale sono arrivati sesti. Quindi ancora un giornata molto positiva per la società Portogruarese in una stagione che si preannuncia molto intensa.