Force Run Beach: il campionato italiano Ocr approda in Friuli

PERCORSO 9KM

Il Friuli Venezia Giulia si prepara ad accogliere il mondo OCR, ospitando per la prima volta una tappa del Campionato Italiano. Il 15 e 16 giugno arriva a Lignano Sabbiadoro la Force Run BEACH, la corsa a ostacoli all’insegna dell’adrenalina e dello spettacolo. OCR (Obstacle Course Race) è una disciplina in fortissima ascesa, dove i runner vengono messi alla prova da ostacoli estremi, simili a quelli utilizzati nell’addestramento militare.

Force Run è un format collaudato, nato nel 2015 a Verona. Dopo quattro edizioni di grande successo, nel 2019 la manifestazione punta ancora più in alto, aggiungendo in calendario la tappa di Lignano Sabbiadoro. Dalle rive dell’Adige alle sponde dell’Adriatico, tutto è pronto per raddoppiare la sfida e il divertimento.

La location scelta per ospitare l’evento è il Bella Italia EFA Village: 1200 metri di spiaggia e 60 ettari di pineta dove sperimentare ostacoli ancora più emozionanti.

Bella Italia Village è una struttura che lavora da sempre per la promozione dell’attività sportiva. Un villaggio dove trascorrere una vacanza all’insegna del relax e di un corretto stile di vita. Accogliamo con grande entusiasmo la Force Run in questa sua prima tappa friulana.” dichiara Federico Delaini, Amministratore Delegato del Bella Italia Village.

Un evento sportivo decisamente fuori dagli schemi, una corsa oltre l’ostacolo e oltre i limiti. La Force Run BEACH è il benvenuto più caldo all’estate 2019, una sfida travolgente aperta proprio a tutti.

LE GARE: SHARK, OCTOPUS, BARRACUDA E TURTLE

Tra spiaggia, mare e pineta sono quattro le gare che si svolgeranno nel weekend del 15-16 giugno al Bella Italia EFA Village, per dare a tutti la possibilità di trovare la corsa più adatta alle proprie capacità.

La SHARK, tappa del Campionato Italiano OCR, si snoda su un tracciato lungo 9 km, ideato per mettere alla prova i forcer più allenati, con più di venti ostacoli da superare per arrivare al traguardo. La SHARK è adrenalina e competizione pura, tra atleti di alto livello che si giocheranno non solo il titolo di Campione Italiano, ma anche la qualificazione agli OCR European Championships, in programma a fine giugno in Polonia. Ostacoli di diversa natura attenderanno i contendenti, per testarne equilibrio, forza, grinta e tenacia.

L’altra gara in programma per sabato 15 giugno è la OCTOPUS: stesso percorso della SHARK, in versione non competitiva. Una sfida solo contro se stessi, nonché un’occasione per mettersi alla prova con i propri compagni di allenamento.

Tanti i gruppi attesi alla gara OCTOPUS, provenienti per lo più dalle numerose palestre che svolgono attività come il crossfit o l’allenamento funzionale.

La giornata di domenica sarà invece tutta dedicata alle gare sprint. Si comincia con la BARRACUDA, gara di 3 km valida per il Campionato OCR Triveneto. Una corsa più breve, ma certamente non meno impegnativa, in cui dare tutto dal primo all’ultimo metro.

La manifestazione si concluderà con l’appuntamento più goliardico, grazie alla gara TURTLE. 3 km non competitivi in cui anche i neofiti potranno esplorare senza difficoltà il mondo OCR, da soli o in compagnia. A rendere il tutto ancora più divertente, la possibilità di gareggiare in maschera, sfoggiando i travestimenti più buffi e originali. A inaugurare questa prima edizione della Force Run BEACH, una sorpresa molto speciale per tutti i partecipanti alla TURTLE: i due travestimenti più belli e spiritosi riceveranno in regalo due biglietti per l’attesissimo JOVA BEACH PARTY di Jovanotti, che si terrà il 6 luglio 2019 proprio presso il Bella Italia Village.

IL PERCORSO

Un percorso studiato ad hoc per questa inedita cornice marina caratterizza la prima edizione della Force Run BEACH. La linea di partenza sarà sulla spiaggia e il tracciato punterà dritto al bagnasciuga. I forcer entreranno quindi in acqua, per poi uscire e dirigersi verso la vasta pineta del Bella Italia EFA Village. Dopo essersi destreggiati tra le diverse prove, il rush finale li vedrà spostarsi nuovamente in spiaggia e in acqua per gli ultimissimi ostacoli prima del traguardo.

IL PROGRAMMA

 

L’EXPO Force Run BEACH sarà aperto sabato 15 giugno dalle 07:30 alle 18:30 e domenica 16 giugno dalle 07:30 alle 14:00. Qui sarà possibile ritirare i pettorali e il race kit, nel quale è inclusa la maglia tecnica ufficiale dell’evento.

La prima batteria della gara SHARK partirà alle 10:30 di sabato 15 giugno, seguirà la OCTOPUS con partenza della prima batteria alle ore 12:00

Il giorno seguente invece, la BARRACUDA partirà alle ore 09:00. Gli atleti in gara partiranno in batterie di due persone ogni sessanta secondi. Al termine della BARRACUDA, sarà la volta della TURTLE.

Entrambi i giorni, una volta terminate le gare ci sarà ampio spazio per festeggiamenti e convivialità, con animazione, dj set e l’immancabile Pasta Party.

PROZIS CHALLENGE

Quello della Force Run BEACH sarà un weekend pieno di sorprese, compresa una grande esclusiva. Per la prima volta in Italia ci sarà la possibilità di prendere parte alla Prozis Challenge, promossa dall’azienda Prozis. Verrà installato in riva al mare un gonfiabile lungo 100 metri, dove chiunque potrà cimentarsi in una corsa estrema ed entusiasmante per vincere ricchi premi. La sfida è infatti aperta a tutti (non solo agli atleti già iscritti a una delle quattro gare) ed è completamente gratuita, basterà registrarsi sulla pagina web dedicata a questa iniziativa: https://www.prozis.com/it/it/evento/prozis-challenge-lignano-sabbiadoro

Agilità, resistenza, velocità e strategia sono le chiavi per aggiudicarsi la vittoria.