Francesca Canciani primeggia nel dressage a Santa Maria di Sclaunicco

dressageGli appuntamenti con l’equitazione regionale sono proseguiti anche in questi ultimi giorni ed hanno coinvolto un gran numero di atleti del Friuli Venezia Giulia. L’ultimo meeting in ordine di tempo è stato quello svoltosi nel week-end appena trascorso a Santa Maria di Sclaunicco, dov’è andata in scena una competitiva gara nazionale di dressage, disciplina chiamata anche gara di addestramento, in quanto cavallo e cavaliere eseguono movimenti prevalentemente geometrici e contestuali.

L’happening friulano si è diviso in due giornate. Nella prima oltretutto si è tenuto un interessante stage federale voluto dal tecnico Anna Di Chio. Nella seconda invece ci si è concentrati maggiormente sulle gare vere e proprie in cui i tanti cavalieri presenti (una cinquantina) sono stati suddivisi in base alle diverse categorie di appartenenza, da quelle riservate agli esordienti fino alle più impegnative. Al week-end hanno preso parte anche alcuni partecipanti provenienti dal Veneto e dalla Slovenia.

Fra le gare più significative andate in scena va citata la “210”, in cui si è imposta con merito Martina Ghilardi della Vecchia Polveriera. Successi prestigiosi anche per Beatrice Gregorat, che ha vinto la “E300”, e soprattutto per Francesca Canciani, prima nella “M”, la categoria più importante.