Frau e Manzoni secondi nel GS di Sauris. Italia prima

Giornata positiva per i colori italiani nelle finali di Coppa del mondo che hanno aperto i battenti sulla pista friulana di Sauris. Edoardo Frau ha colto un importante secondo posto nel gigante maschile con una bella rimonta dalla quinta posizione di metà gara, superato solamente dallo svizzero Stefan Portmann, e grazie agli 80 punti conquistati allunga ulteriormente in classifica generale raggiungendo quota 975 punti, che lo mettono ulteriormente al riparo dall’assalto di Mirko Hueppi, soltanto sesto nell’occasione e ora a quota 847, quando mancano tre gare alla conclusione: la sesta coppa del mondo della carriera è sempre più vicina.

Intanto il veneto del Centro Sportivo Esercito festeggia l’aritmetica conquista della coppa di specialità e l’Italia il successo nella classifica generale per nazioni. Completa il podio di giornata l’austriaco Philipp Gschwandtner, mentre Lorenzo Gritti è finito settimo e Davide Saviane nono. Più lontanti gli altri ragazzi diretti da Armando Calvetti.

Nel gigante femminile nuova prova di forza dell’austriaca Kristin Hetfleisch, impostasi in 1’20″68 davanti all’intramontabile Antonella Manzoni, seconda a 58 centesimi, terza la ceca Alena Vesela a 99 centesimi. Nella top-ten anche Ambra Gasperi settima e Margherita Mazzoncini nona. Venerdì 14 settembre il calendario propone la disputa degli slalom: prima manche alle 10.45, seconda alle 13.