Grande exploit di Robert Powala al “Palazzo d’Attimis-Maniago”

Robert Powala in azione
Robert Powala in azione

Si è svolto a Maniago, il Concorso completo “Scuderie Palazzo d’Attimis – Maniago”. Successo di Robert Powala sul cavallo italiano Poesia del Castegno nella cat. 1: in testa già dopo la prova di dressage, il polacco ha mantenuto il comando il maniera autoritaria con due percorsi senza penalità nel cross e nel salto a ostacoli.

Alle sue spalle Valentina Debbi (che montava Milk Shake) che ha saputo rimontare dopo il sesto posto nell’addestramento; completa il podio Cristina Verno su Pallas Black Magic che paga le 4 penalità negli ostacoli perdendo il secondo posto ma riuscendo comunque a difendersi dalla rimonta di Clement Maquet (su Harry Potter) e Ginevra Jesse su Bandito.

Nella cat. 2 vince Viviana Verardo su Le Cocue davanti a Paula Dorgnach e Anna Cigarini rispettivamente su Epeos e Charly V/H Heinkanthof. Kessya Krutzler su Portphilip Delight si è aggiudicato il concorso completo per la cat. 3 mentre Chiara Dal Pos, sul polacco Sky Blue, ha vinto la prova per la categoria Cnc1. Nella categoria Avviamento 1, dominio di Aurora Francia su Blue Eyes Tresor, l’Avviamento 2 ha visto il successo di Elena Maria Orsi Offredi sul francese Jiji de Dalidant mentre la categoria Avviamento 3 ha visto imporsi Sofia Faccin sul ceco Gremlin; nella gara a invito vittoria di Emi Sut su Juin Pre Noir.

Nelle gare del Concorso nazionale di dressage tipo C di sabato, nel rettangolo 20×40, Valentina Premarin su Mefisto vince la ripresa E100, Marta Pagani su Nina l’E80 e Aurora Francia su Blue Eyes Tresor l’E60 mentre Gaia Brussa su Drink si aggiudica la ripresa libera 2/4 e Modesto Trevisan su Coriano la libera 4/3. Nel rettangolo 20×60, Beatrice Gregorat su Feiner Junge 006 porta a casa il successo nelle ripresa F100 e F 200; la E300 va a Margherita Simonazzi su Melanife mentra la E210 vede il successo di Anna Cigarini su Charly V/H Heinkanthof.