I Ducks sulla strada dei Panthers nel terzo turno del campionato amatoriale

La formazione dei Brewers
La formazione dei Brewers

Molto interessante il programma della terza giornata del Campionato Amatoriale di Softball del Friuli Venezia Giulia che inizia mettendo in calendario, giovedì 16 maggio, le sfide fra Bintars e Brewers e Dream Team e Farks.

A Castions di Strada i Bintars affrontano i Brewers di Azzano Decimo (nella foto). Entrambe reduce dal riposo forzato causato dal maltempo della scorsa settimana (i Bintars in realtà tre inning li avevano giocati per poi doversi arrendere alla pioggia), vanno ad affrontarsi due squadre tenaci e grintose che daranno certamente vita ad un incontro appassionante. I Bintars vorranno sicuramente confermare quanto di buono fatto vedere nell’opening game (vittoria sui campioni in carica degli Evergreen) mentre il team di Michela Giordano è chiamato a riscattare la sconfitta patita nel primo turno ad opera degli Scanty Nay. A dirigere l’incontro è stato chiamato Marco Borghese.

Dream Team-Farks metterà di fronte due squadre molto simili fra loro in quanto entrambe cercano di raggiungere la vittoria curando di più la fase offensiva rispetto a quella difensiva. La sfida, certamente aperta a qualsiasi risultato, andrà in scena a Porpetto e sarà diretta dall’arbitro Denis Codarini. Facile prevedere uno score “corposo”, meno facile (se non impossibile) azzardare una previsione su chi porterà a casa l’intera posta.

Il programma di venerdì 17 si apre con la gara di Porpetto dove i Ducks di Stefano Burlini tenteranno di fermare la corsa degli scatenati Panthers di Cervignano del Friuli. La squadra di Staranzano, dopo aver osservato il turno di riposo, è chiamata però ad un compito improbo dovendo affrontare la corazzata di Luca Zuiani, squadra che ha destato una grandissima impressione per la forza espressa in attacco e per la sicurezza dimostrata in difesa tanto da diventare, per gli addetti ai lavori, una delle più serie candidate per l’accesso ai primi quattro posti della regular season. La gara sarà diretta da Daniela Basello.

Altro match molto interessante è quello di Ronchi dei Legionari dove si affronteranno i padroni di casa degli Evergreen ed i Key dal Neri di Buttrio, quest’ultimi reduci dalla rocambolesca vittoria in rimonta (e che rimonta) contro gli Scanty Nay di Trieste. Per la squadra di Buttrio un avversario da affrontare con le molle anche perché, pur essendosi molto rinnovati quest’anno, gli Evergreen rimangono pur sempre i campioni in carica e possono contare su un ottimo gruppo di giocatori. Il play ball sarà dato dall’arbitro Ennio Furlan.

Chiuderà il programma la sfida di Staranzano dove scenderanno in campo gli Scanty Nay Trieste ed i Mojitos di Porpetto in una sfida molto interessante per la classifica perché riguarda due delle squadre più accreditate della vigilia ma che sono già incappate in una sconfitta a testa e non possono permettersi altri passi falsi. Il team triestino farà sicuramente leva sulla voglia di riscatto dei propri atleti derivata dalla bruciante sconfitta patita ad opera dei Key dal Neri mentre il team di Porpetto vuole proseguire la propria corsa iniziata dopo la vittoria della settimana scorsa sul Dream Team Lubiana. Arbitrerà la gara Stefano Russi.

Tutti gli incontri inizieranno alle ore 21.00.