I risultati dello sci club GIS

sci giornalisti Buone notizie, ma anche un pizzico di amarezza, per i giornalisti del Friuli Venezia Giulia e, soprattutto, per il direttivo dell’USSI FVG (tutti iscritti allo sci club GIS, Giornalisti Italiani Sciatori, regolarmente affiliato alla FISI) al termine delle due settimane di agonismo bianco andate in scena prima sulle nevi di Madonna di Campiglio (il 73° Campionato Italiano Giornalisti Sciatori) e, subito dopo un rocambolesco trasferimento della Nazionale ‘di penna’ in Piemonte, anche a Sestriere (63° Meeting SCIJ – Trofeo Mondiale Giornalisti, autentico e unico campionato del mondo di categoria).

Sulle nevi delle Dolomiti di Brenta, ospiti Giorgio Rocca, Karen Putzer e Gianluca Grigoletto (in veste di apripista per il Gigante tracciato sull’impegnativo pendio della Fis 3-Tre), le fatiche agonistiche si sono esaurite con la prova di sci nordico a tecnica libera andata in scena sull’anello di Campo Carlo Magno.

Alla fine delle due prove hanno conquistato il podio tricolore GIS di Combinata (somma dei punteggi individuali conseguiti nelle due specialità) i seguenti atleti-giornalisti regionali: Andrea Saule, argento nella categoria Junior (secondo sia nel Fondo che nel Gigante) e Daniele Benvenuti bronzo tra i Senior (terzo nel Fondo e sesto nel Gigante). Da rimarcare anche la terza piazza di Ivana Suhadolc nel fondo Ladies, la quinta di Matteo Contessa (Super Senior) e la sesta di Stefano De Franceschi (Senior) ancora nello sci nordico.

Al Sestriere, invece, gli azzurri guidati dal presidente Francesco Marino e dal capitano Luigi Brecciaroli (oltre a regalare un’organizzazione certosina e un’impeccabile regia dell’intera kermesse iridata) si sono prodotti anche in un dominio nel medagliere internazionale che ha coinvolto oltre duecento penne provenienti da 32 Paesi di tutti i continenti, convogliati al Villaggio Olimpico di Sestriere dopo il benvenuto alle delegazioni straniere dato a Torino dal sindaco Pietro Fassino nella cornice di palazzo Madama.

Ospiti Piero Gros, Barbara Merlin e Stefania Belmondo, i giornalisti del Friuli Venezia Giulia si sono regalati notevoli soddisfazioni, patendo però anche la cocente delusione seguita al grave infortunio accorso al favorito Saule durante il Gigante. Benvenuti, vicepresidente vicario dell’USSI FVG, nonostante un grave e preesistente acciacco a un braccio si è invece regalato un bronzo Senior nel Gigante ma, grazie alla buona prova anche nel fondo tecnica classica (5.), soprattutto l’argento in Combinata alle spalle dell’imbattibile slovacco Miroslav Parobek e davanti al presidente dello Scij, il canadese Frederick Wallace. Della spedizione italiana facevano parte anche l’honorary member Roberto Micalli (sesto in Gigante tra i Super Senior) e De Franceschi, ottimo 4. nel fondo e 7. nel Gigante.