Il Friuli capitale della danza: i campioni mondiali per un evento unico

Due settimane di eventi con le star del ballo, i campioni internazionali e mondiali arrivano in Friuli. Le stelle del ballo mondiale saranno riunite sabato 28 luglio al ristorante Belvedere di Tricesimo per  l’evento internazionale “La magia della danza” che trasformerà il Friuli nella capitale del ballo. Dal desiderio di portare la danza mondiale nel suo territorio, nasce questo evento grazie all’impegno di Giordano Vanone, friulano doc, già campione italiano dei professionisti nei balli standard, da 30 anni insegnante a livello mondiale. Nel corso della sua carriera ha creato 19 campioni mondiali del calibro di Augusto Schiavo (9 volte campione italiano  e campione dl mondo amatore e professionisti), Pino William e Massimo Giorgiani (campioni del mondo danze standard), Domenico Soale (campione italiano e mondiale) e vanta tra i suoi allievi, la maggior parte dei ballerini professionisti della trasmissione condotta da Milly Carlucci “Ballando con le stelle”, nonché anni di collaborazione con Carolyn Smith, ballerina, coreografa e presidente di giuria di “Ballando con le stelle”. Oggi Giordano, assieme alla moglie Catia Antonioli a cui è legato da 30 anni di matrimonio e danza, è impegnato in tour mondiali per formare nuovi campioni. “La magia della danza”, che vede in Friuli la sua prima edizione, si prepara a sbarcare a dicembre a Roma.

Il ricco calendario è stato presentato ieri nella sede della regione a Udine alla presenza del fiduciario del Coni udinese, Mario Gasparetto, del vicesindaco di Tricesimo Renato Barbalace e del consigliere regionale Franco Iacop. Gasparetto ha espresso parole di apprezzamento per gli eventi, soprattutto pensando alle giovani generazioni che possono avvicinarsi al mondo della danza, in quella che sarà “una grande opportunità per Tricesimo che ospiterà un raduno di stelle internazionali provenienti da tutto il mondo. Una serata – ha affermato Barbalace – che rappresenta anche un momento di serenità e unione quando nel mondo le tensioni politiche sono alte”. Un evento, inoltre, “che ha un grande presupposto di professionalità – ha aggiunto Iacop – la regione è lieta di accogliere questo evento che vede protagonista una sana pratica sportiva e culturale”. Alla presentazione hanno partecipato anche il campione italiano plurititolato Domenico Soale, la ballerina della nazionale danese di danza Sokie Koborg, la campionessa europea Katarzyna Kapral e in diretta Skype il campione italiano di breakdance B-Boy Froz che ha già calcato il suolo friulano aprendo il concerto di Fedez. Tutti i campioni si sono dichiarati entusiasti di esibirsi in Friuli, territorio a loro già noto in precedenti esibizioni.