Il Rally Day della Carnia sta per arrivare

rally carniaManca poco alla prima edizione del RallyDay della Carnia che si terrà fra meno di un mese, il 5 e 6 luglio, ad Ampezzo e che vede la North East Ideas nelle vesti dell’organizzatore. Nei giorni scorsi si sono aperte le iscrizioni e gia i primi nomi sono cominciati ad arrivare. La voglia è tanta da parte dei partecipanti di poter tornare a calcare l’asfalto di una delle prove che hanno fatto la storia del rallysmo triveneto : il Passo Pura, che è stato più volte utilizzato in gare blasonate come il Rally di San Martino di Castrozza, il Rally della Carnia e il Rally Piancavallo quando faceva parte del Campionato Europeo.

Per l’occasione il tratto è stato spezzato in due prove speciali distinte una da 7 km ed una da 4 da ripetersi tre volte per un totale di 33 km di tratti cronometrati. Le iscrizioni saranno aperte fino a lunedì 30 giugno ed il modulo si potrà compilare direttamente sul sito ufficiale www.rallydellacarnia.it. Lo start della prima vettura è previsto alle 11.00 da Ampezzo con partenza della prima prova speciale alle 11.29.

Equipaggi. Oltre che organizzatore, la North East Ideas è una scuderia che segue e supporta i propri piloti nella gare a cui partecipano. Alla Verzegnis – Sella Chianzutan, svoltasi dal 16 al 18 maggio, la North East Ideas, con la collaborazione della Motul Tech, si è presentata con 6 piloti : Fabrizio Martinis su Renault Clio S1600, Claudio Vigna, Luca Mitri e Sebastiano Pittaro Truant tutti su Renault Clio Williams di gruppo A, Alberto Feragotto con la sua Renault Clio Cup ed infine Andrea Paviotti in gara con una Renault Clio Rs di gruppo N. Primo fra i piloti North East Ideas Fabrizio Martinis che si è classificato 36.mo assoluto tra le vetture moderne, terzo di gruppo A e primo di classe A1600. Mentre alla seconda edizione del Sedia Master Show hanno partecipato Luca Coppola con una Renault Clio Rs, Alberto Feragotto sulla consueta Renault Clio Cup ed Alberto Goz a bordo di una Fiat Punto S1600.