Incetta di medaglie per l’Italia al Master Cup di Piancavallo

Un sabato di febbraio da ricordare per i colori azzurri sulle nevi di Piancavallo dove si stà disputando la tappa della FIS Master Cup di sci alpino per gli atleti dai 30 anni in sù.

unnamed (2)

Dopo la giornata di apertura divenerdì con il SuperG, ieri sulla pista Sauc sono scesi gli oltre 100 partecipanti della classe A maschile lungo il tracciato dello slalom gigante. Al termine della prova l’Italia ha conquistato la vittoria con Andrea Zanei (A1, XXX ottobtre Trieste), Fabrizio Gerosa (A2) ed Antonino Moscardi (A3) e due argenti con Luca Novi (A4) e Paolo Felicetti (A5).

Sulla pista Busa Grande invece si é tenuta la gara di slalom per le categorie C (femminile) e B (maschile). Tra le donne, ennesima vittoria per la trentina Gesumina Suster (classe 1933) nella C11 ed un ottimo secondo posto per la friulana Paola Collinassi (C5, sci club Aldo Moro) che ha preceduto la bellunese Doranna Melegari. A completare le medaglie ci hanno pensato la pordenonese Rossana Cellini dello sci club 5 cime (C4) e Francesca Mattioni dello sci club Forlì.

Nella competizione maschile, oro per Alberto Corsi (B11) e Bruno Pachner dello Sci club Sappada (B10). Argento per Alfonso Morselli (B11) e Curzio Castelli (B8) e bronzo per Claudio Giovanardi (B10).

Prima delle premiazioni, a cui sono intervenuti anche il Sindaco di Aviano Stefano Del Cont Bernard, il Vice sindaco di Sacile Vannia Gava, il Vice presidente della FISI Alberto Piccin (insieme a Tancredi Del Mestre del comitato regionale FISI e Giovanni Marianti in rappresentanza dei giudici), Harald Herbert (Responsabile Master della Federazione internazionale dello sci fino all’anno scorso) ed Antonio Malugani anima e motore del movimento Master in Italia da 40 anni, hanno voluto consegnare una coppa allo Sci Club Sacile per la serietà, disponibilità, passione e capacità organizzative dimostrate negli anni: A ritirare il riconoscimento sono stati il Past President Franco Pessot ed il Presidente Carlo Camilotti i quali hanno voluto condividere tale momento con tutto il gruppo dello Sci Club, con lo staff della Promotur e con i 100 volontari messi in campo in occasione del weekend della FIS MAster Cup 2015.

Questa mattina ci sarà l’epilogo con lo svolgimento dello slalom gigante femminile e maschile B (sulla Sauc), mentre gli iscritti maschili della classe A si cimenteranno nello slalom sul tracciato della Busa Grande.