Italian Baja: vince Varela. Grave incidente per Kushchynskyy

Reinaldo Varela (a sinistra) vincitore dell'Italian Baja
Reinaldo Varela (a sinistra) vincitore dell’Italian Baja

L’edizione 2013 dell’Italian Baja è stata funestata dal grave incidente avvenuto nel corso dell’ultima prova speciale, nel punto più a sud del tracciato, in zona San Vito. Protagonista la Nissan Pick Up numero 233 con  a bordo la coppia ucraina Vladyslav Kushchynskyy e Mykola Lytvinchuk, carambolata su un fianco dopo aver sbagliato traiettoria.

Il copilota ne è uscito illeso, ma il pilota è stato elitrasportato d’urgenza al centro spinale di Udine, dove è stato ricoverato per trauma toracico e spinale. La prognosi è tuttora riservata.

Per quanto riguarda la gara, a vincere sono stati Reinaldo Varela e Gustavo Guglielmin, seconda la coppia formata da Krzysztof Holowczyz e Andreas Schultz. Terzo il campionissimo Jean Luis Schlesser.