Judo – 4° Trofeo di Montereale Valcellina. I padroni di casa al secondo posto

È stato impegnato contemporaneamente su due fronti il Judo Montereale Libertas, che domenica 17 marzo ha raccolto onori in casa, al 4° Trofeo di Montereale Valcellina, ed in trasferta al Trofeo Internazionale “Mr. Judo Puglia”.

Fanno strage di medaglie i giovani atleti del maestro Sergio Polesel nella gara casalinga valida per il Trofeo FVG per la categoria Esordienti A. E su quasi 200 atleti provenienti da tutta la regione e anche dalla vicina Slovenia arricchiscono il medagliere della squadra con 4 ori, 2 argenti e un bronzo, ottenendo anche il 2° posto di società.

Le maggiori soddisfazioni arrivano fra gli Esordienti B. Non si smentiscono infatti Vanessa Alzetta (40 kg), Martina Bertolo (60 kg), Anotonino Chimento (55 kg) e Lodovico Mazzega (50 kg), tutti saliti sul primo gradino del podio.

In piazza d’onore finisce invece Marco Favetta, arresosi solo in finale, come il compagno di squadra Elia Rovereto, in gara fra i Cadetti. Fra i neo approdati nell’olimpo degli agonisti, cioè gli Esordienti A, Eva Manarin (40 kg) ottiene la medaglia di bronzo.

Buone notizie anche dalla Puglia. Il Trofeo Internazionale, valido come prima tappa del Trofeo Italia Esordienti B vede arrivare infatti in premiazione Iole Alzetta, che si ferma ai 5° posto nella categoria dei 63kg al termine di una prova convincente.

Fra gli oltre 600 Esordienti B in gara, fiancheggiavano la compagna di squadra anche Giulia Rossolato e Sara Salvadori, che pur mostrando un’ottima preparazione non superano le prime fasi della gara.

La Rossolato batte la prima avversaria, ma cede con la seconda senza possibilità di recupero, rimanendo al 10° posto fra i 52 kg. Salvadori (40 kg) sfortunatamente esce al primo incontro.