Judo – Pigozzo quinto agli Italiani Juniores di Ostia

Luca Pigozzo a destra

Un fine settimana da incorniciare per il Judo Club San Vito Libertas, che sabato 12 maggio ha partecipato alla 10a Festa di Primavera a Cavarzano (BL), mentre la punta di diamante della società, Luca Pigozzo affrontava con successo i Campionati Italiani Juniores ad Ostia.

Il giovane Pigozzo (90 kg), qualificato di diritto ai Tricolore perché medagliato nel 2017, inizia alla grande la sua scalata verso il successo, inanellando subito due vittorie per ippon. Viene fermato però dal campano Andrea Fusco, che andrà poi dritto a conquistare il titolo. Dopo il ripescaggio, vince altri due incontri, ma non riesce ad imporsi nella finalina per il 3° posto. Chiude i suoi primi italiani in categoria con un promettente 5° posto e la soddisfazione del suo nuovo allenatore Francesco Trevisiol.

Intanto i più piccoli sono partiti in massa alla volta di Belluno per la Festa di Primavera. Il Randory Day non prevedeva classifiche, ma il sodalizio sanvitese si è reso protagonista in quanto società più numerosa del raduno. Erano infatti ben 25 i mini-atleti del Judo San Vito sui tatami.

Il prossimo impegno per i più giovani sarà domenica 20 maggio al Palazen per la terza ed ultima tappa del 12° Campionato Provinciale Libertas di Judo – Memorial Don Romano Zovatto, dove saranno finalmente incoronati i migliori mini-judoka Libertas del pordenonese.

I festeggiamenti in pompa magna saranno invece sabato 26 maggio alla tradizionale cena sociale. La sede degli Alpini di San Vito al Tagliamento sarà ancora una volta il “palco d’onore” per le premiazioni degli atleti più meritevoli sotto la guida del presidente Giancarlo Genova.