Jurisic invalicabile: la Pallanuoto Trieste vince anche a Torino

Egon Jurisic, portiere della Pallanuoto Trieste
Egon Jurisic, portiere della Pallanuoto Trieste

Comincia nel migliore dei modi il girone di ritorno della Pallanuoto Trieste che va a vincere sul campo del Torino 81 per 3-11. La formazione giuliana domina in lungo e in largo in una piscina difficile come la “Monumentale”, dimostrando anche di aver sfruttato al meglio la pausa per recuperare preziose energie.

Brilla nuovamente l’astro di Egon Jurisic, che soprattutto nella prima parte di gara para praticamente tutto e spiana la strada al deciso allungo degli alabardati. Da segnalare anche il primo gol in serie A2 del mancino Giulio Verh, fino all’anno scorso in forza alla Tergeste Pallanuoto in serie C.

Con il successo di Torino gli alabardati restano al secondo posto in classifica, a -4 dalla capolista Como e portano a 6 lunghezze il vantaggio sul quinto posto, ora occupato dall’Imperia.

Gli altri risultati: Sc Quinto – Lavagna 90 9-8, Chiavari – Rn Imperia 12-5, Pallanuoto Brescia – Rn Sori 9-7, Andrea Doria – Plebiscito Padova 8-4, President Bologna – Como 8-15

La classifica: Como 31, Pallanuoto Trieste 27, Sc Quinto 26, Chiavari 22, Rn Imperia 21, Pallanuoto Brescia 18, President Bologna 14, Lavagna 90 12, Rn Sori 12, Plebiscito Padova 10, Torino 81 7, Andrea Doria 5.