Lara Della Mea seconda nello slalom di Coppa Europa

Lara Della Mea sempre più scatenata. Dopo il quarto posto ottenuto nello slalom di Trysil, miglior risultato in carriera in Coppa Europa, la tarvisiana è ritornata in pista sempre tra i pali snodati della pista norvegese.

Partita con il pettorale 20 (gran balzo in avanti rispetto al 37 del giorno precedente proprio grazie al gran risultato ottenuto), la 19enne della squadra FISI FVG aveva chiuso la prima manche al decimo posto con un ritardo di 70 centesimi da Charlotta Saefvenberg, che come ieri vantava il miglior tempo a metà gara, davanti alla connazionale Ylva Staalnache, leader della classifica generale. La tarvisiana doveva recuperare 50 centesimi all’austriaca Elena Stoffel, terza, per puntare al primo podio.

Nella seconda manche la Della Mea si è confermata ad altissimi livelli, chiudendo la prova al secondo posto a soli 7 centesimi dalla vincitrice, la nota francese Noens, conquistando così il suo primo podio in Coppa Europa. Ma non è tutto, perché il talento friulano è in testa alla classifica di specialità grazie ai due piazzamenti ottenuti in Norvegia.