Le “Donne in Rosa” domano il Noncello

donne in rosaIl classico appuntamento del mercoledì per le “Donne in rosa” con la Scuola Nazionale di Canoa Libertas si è svolto questa settimana sul fiume Noncello.

Nonostante le difficoltà che stanno affrontando o hanno affrontato per il tumore al seno, le donne sono riuscite a domare il fiume naoniano, grazie agli allenamenti settimanali sul Lago della Burida, con l’ausilio dell’associazione GCK Cordenons Libertas e la preparatissima istruttrice Giulia Monti.

Due alberi caduti sul fiume, che se non rimossi potranno essere un problema per la navigazione dei partecipanti alla prossima manifestazione dei gommonauti, sono stati l’unico inconveniente sul percorso, affrontato con l’allegria e l’affiatamento che caratterizza questo gruppo meraviglioso.