Libertas Porcia costretta a sciogliersi. Lamazzi passa al Nuovo Basket 2000

Sara Lamazzi in azione
Sara Lamazzi in azione

Alla polisportiva Libertas Porcia, la squadra preagonistica di ginnastica ritmica (ormai nota come “Le Libellule purliliesi”) è rimasta orfana del tecnico. Al momento, a nulla sono valsi i tentativi di trovare un allenatore che portasse avanti il percorso promozionale iniziato positivamente qualche anno fa dal tutor Valentina Piccinato.

Il team pertanto si vede costretto a sciogliersi, pur rimanendo tesserato alla Libertas Porcia fino a tutto il 2013. Tuttavia per alcune delle componenti la squadra, il “volo” prosegue nelle altre società del Friuli Occidentale. È il caso della promettente ginnasta Sara Lamazzi che (grazie al meccanismo del “prestito di atleta” previsto dal regolamento della Federazione Ginnastica d’Italia) è stata “adottata” dalla società Nuovo Basket 2000 di Pordenone. Un inserimento in corsa che consente a Sara di partecipare al Campionato di serie B, la cui prima tappa si è già disputata a Udine, presso la palestra dell’ASU.

“È stata dura – commenta la 14enne ginnasta -. Passare dalle gare promozionali di Gpt (Ginnastica per tutti, ndr) che ho sempre fatto al campionato di serie B è stato come transitare dalla quinta Elementare alla prima Superiore senza aver fatto le Medie, ma ringrazio la Nuovo Basket 2000 per avermi dato fiducia e questa grande opportunità”. Sara si è esibita nell’esercizio alla fune, raccogliendo preziosi punti per il conseguimento del sesto posto finale della squadra in cui era inserita.