Master Cup Piancavallo: prima giornata da record!

E’ iniziata ufficialmente ieri, venerdì 20 febbraio 2015, la tappa di coppa del mondo “Over30” di sci alpino a Piancavallo con la disputa del SuperG sulla pista nazionale/busa grande, sotto un bellissimo cielo azzurro e su un tracciato perfetto sotto tutti i punti di vista.

unnamed

A destare scalpore, in senso positivo, é stato il numero di iscritti alla competizione che ha raggiunto le 235 unità: un numero che difficilmente si può riscontrare in questo tipo di gare, considerando le 3 classi C (femminile), B e A (maschile) e la disciplina veloce in oggetto.

Alle ore 08:30 con la supervisione e gestione della Delegata tecnica della Federazione internazionale dello sci, la slovena Maja Skerjanec ed il Direttore della Promotur di Piancavallo, Enzo Sima, il SuperG é partito regolarmente ed alle ore 11:15 l’ultimo atleta ha passato il traguardo, confermando la perfetta organizzazione messa in campo dal Comitato Organizzatore e dallo Sci Club Sacile.

Successivamente al parterre d’arrivo si sono svolte le premiazioni, con la presenza del Vice Sindaco di Sacile Vannia Gava e dell’Assessore del Comune di Aviano Carlo Tassan Viol.
La cerimonia di consegna delle medaglie é sempre un momento solenne e di soddisfazione per i partecipanti che, in questa tappa del pordenonese, si sono trovati in 350 provenienti da 19 nazioni (tra cui il Cile e gli Stati Uniti); donne e uomini dai 30 anni fino agli “Over 80” come l’inossidabile trentina Gesumina Suster (classe 1933) e l’austriaco Hans Boehmer (del 1927).

La FIS Master Cup “Trofeo Città di Sacile” continua oggi, 21 febbraio con la disputa di due gare in contemporanea: lo slalom gigante femminile e lo slalom maschile.