Motori – Buoni risultati del Moto Club Trieste al Campionato Triveneto di enduro

A sette giorni dalla gara di Fogliano Redipuglia, il circus dell’enduro triveneto ha fatto tappa a Grado (GO) domenica 10 ottobre per il 4° round della stagione 2021: l’Isola del Sole, in una giornata fredda, ventosa ma con qualche raggio di sole a far capolino tra le nuvole, ha accolto i piloti per il secondo anno (non consecutivo a causa dello stop del 2020) grazie al lavoro del Moto Club MMVV Grado del presidente Andrea Basili e del carismatico Tony Tortora nonché dei soci e simpatizzanti il sodalizio dell’importante centro turistico e termale che hanno lavorato all’unisono per la riuscita della manifestazione.

Sono stati 286 i riders, partiti a gruppi di tre al minuto, ad impegnarsi in quattro giri del tracciato di 30 km. (accorciato solamente all’ultima tornata) nel quale hanno incontrato 3 prove speciali cronometrate e percorrendole così per 12 volte si è redatta con la somma dei tempi la classifica finale: un cross test di 1700 mt. disegnato sulla sabbia, un altro cross test di 1800 mt. terra/sabbia ed un impegnativo enduro test di 3400 mt. con terreno similare e con presenza di radici.

Scontata l’assenza dei forti piloti major dovuta all’impegno nell’ultima prova del tricolore di categoria che si correva in Toscana erano presenti all’appuntamento gradese 4 conduttori del Moto Club Trieste.
Buona prova per Roberto Marassi (Honda 250 4T) che in classe ultraveteran dopo aver registrato un trend positivo nelle prime fasi accusa un calo nelle successive chiudendo in 10^ posizione anche a causa di una condizione non ancora al top.Sempre nel medesimo raggruppamento 14° posto per Gino DI Bernardo (Hsq. 350 4T) autore di una gara attenta e regolare in questa categoria di piloti esperti.
Tra i veteran, Gianni Salice (KTM 350 4T) e Massimo Velci (Sherco 300 4T), complice qualche caduta e disattenzione, concludono rispettivamente 14°e 16°su di un terreno non certo a loro familiare.
La sabbia sarà di nuovo protagonista il 24 ottobre in occasione dell’ultimo round del campionato triveneto enduro che si svolgerà a Bibione (VE) organizzato dall’omonimo Moto Club locale.