Motori – Battig: “Al Team Specia per puntare in alto”

Per il triestino campione europeo Enduro 2018, è pronta la Honda CRF 450 RX per gli assoluti d’Italia e alcune gare del mondiale.

Cambio di casacca per Alessandro Battig nella prossima stagione. Il ventisettenne pilota triestino, ha perfezionato l’accordo che lo legherà per la prossima stagione al Team Specia, che gli affiderà la nuova Honda CRF 450 RX, con il chiaro obiettivo di puntare alle posizioni di prestigio di una sempre più combattuta classe E2, con il team Veneto diretto da Antonio Specia, che supporterà Battig per l’intera stagione nel Campionato Italiano Assoluti d’Italia di Enduro, nella tappa di Campionato del Mondo Gran Premio d’Italia ed altri appuntamenti iridati che saranno pianificati.

“Sono molto soddisfatto della mia scelta – ha commentato Alessandro Battig -. Nella mia carriera ho corso per molti anni con Honda, nel mondiale motocross MX2 con il Team Martin, nel mondiale Enduro con il Team Honda dove ho conquistato una vittoria nel Gp del Cile, e nel campionato italiano dove ho vinto la classe E1. Dopo una stagione negativa, avevo bisogno di trovare un team che potesse mettermi nelle condizioni di lottare per le prime posizioni. Con Tony Specia trovo un amico ed un grande professionista con cui ho già collaborato in Honda. Tra poco inizieremo i test con la nuova moto, una 450 4 tempi, l’ideale per le mie caratteristiche di pilota”.

“Il Team con Alessandro acquisisce un pilota di livello assoluto – ha dichiarato il team manager Antonio Specia, un pilota che ho conosciuto bene in passato, con cui ho condiviso vittorie importanti. Manca ancora un tassello fondamentale per la nuova stagione, un pilota di valore a cui affidare la 250 4 tempi. Nella prossima stagione, continuerà anche lo sviluppo del progetto giovani, che vedrà il Team Specia impegnato nel coltivare nuovi talenti dell’enduro, con la partecipazione al Campionato Italiano Under 23″.