Motori – Bene Massarotti a Bellinzago Novarese

Apertura in grande stile, domenica 12 luglio, sul tracciato di Bellinzago Novarese (NO) per il Campionato Tricolore di motocross epoca Gruppo 5: 220 i piloti presenti alla manifestazione piemontese che si sono sfidati durante il week end nelle 19 classi previste sotto la regia dell’omonimo motoclub locale coadiuvato dalla sezione epoca della Federazione Motociclistica Italiana.

Sulla pista, oltre all’impeccabile organizzazione dell’evento anche grazie al promoter 2020, FXAction Group e Famila, hanno fatto bella mostra di se le moto costruite non più tardi del 1989 obbligatoriamente iscritte al Registro Storico FMI e perfettamente a loro agio lungo i 1600 metri del tracciato “La Robinia”.

Un meteo ideale ha poi accompagnato i conduttori nelle loro performance: all’appello anche un pilota del Moto Club Trieste, Mario Massarotti (Honda), che ha affrontato così la prima trasferta di questo travagliato anno sportivo. Ottimo il 5° posto nella sua classe, la D1, durante le qualifiche del sabato per stabilire l’allineamento al cancelletto della giornata successiva. La domenica, nella 1^ manche, stacca un 9° posto non senza qualche guaio fisico che comunque gli permette un bel 6°all’arrivo della seconda: la somma dei due risultati lo pone sul 7°gradino dell’assoluta di giornata della D1.

Positiva quindi la prova del driver alabardato alla luce anche della combattività di tutti i partecipanti al campionato per niente frenati dall’età anagrafica piuttosto sostenuta. Appuntamento ora, con l’Italiano motocross epoca gruppo 5, per l’8 agosto a Gazzane di Preseglie (BS) dove, a cura del motoclub GS Galaello, si svolgerà la seconda gara.