Motori – Collovigh si fa valere agli Italiani Under 23/Senior

Con il terzo round conclusivo svoltosi, domenica 18 ottobre, in Liguria si congeda agli appassionati di enduro il Campionato Italiano Under 23/Senior della specialità decurtato nel suo svolgimento dalla crisi sanitaria dovuta al Covid-19: come sempre molto numerosa la partecipazione dei piloti giunti da tutta la penisola che, sotto la regia del Moto Club Alassio, in 242 si sono presentati allo start di Villanova d’Albenga (SV), nei pressi dell’Ippodromo dei Fiori, dove era allestito il paddock.

Tre i giri di 47 km. da compiere e altrettante le prove cronometrate ad ogni passaggio: un enduro test di 5000 mt. molto bello e tecnico nel bosco, un cross test su campo erboso con dislivelli seguito da un altro all’interno di un “pistino” di motocross. 

Belli i tratti di trasferimento tra queste prove speciali e decisamente apprezzate le stesse come sempre inframezzate da 2 controlli orari posti ambedue al paddock: organizzazione puntuale, meteo favorevole, comportamenti corretti dal punto di vista sanitario e leali battaglie tra i drivers hanno formato un cocktail vincente per la giornata alla quale era presente anche Pietro Collovigh, pilota friulano, in forza da diversi anni al Moto Club Trieste.

Buona la prova del rappresentante alabardato in classe 300 2T senior con la Beta del concessionario RS di Udine e Trieste inficiata purtroppo dai 2’di penalità pagati al primo CO a causa di un’ingenuità nella tempistica di entrata allo stesso.

L’episodio non lo fa demordere dal continuare l’impegno agonistico anche alla luce dell’ultima gara degli Assoluti d’Italia di fine mese che è il suo obiettivo stagionale: così agendo e migliorandosi nei tempi di percorrenza dei tratti cronometrati risale dalle retrovie e conclude 11° la sua fatica denotando volontà e sportività.

Ancora in Liguria, ad Arma di Taggia (IM), gareggeranno i colori triestini il 31ottobre – 1°novembre con Alessandro Battig e Pietro Collovigh preceduti da Fabrizio Hriaz, Ivo Zanatta, Michele Terdina ed Alessandro Sandri che il 25 ottobre saranno ad Enego (VI) per la 2^uscita dell’Italiano major.