Motori – Si fanno valere i piloti del Moto Club Trieste nella 2^prova del Camp. regionale FVG di motocross

Anno di grazia, il 2021, per il motocross regionale che in occasione del secondo round di campionato Friuli Venezia Giulia svoltosi lo scorso week end a Gonars ha visto la partecipazione di 175 piloti, numero che indubbiamente la dice lunga sull’ottimo stato di salute delle due ruote artigliate.

Alla regia della manifestazione il Moto Club MMVV di Grado che, coadiuvato nella preparazione della pista dal Team Edi (gestore dell’impianto), ha portato ottimamente a termine, in una giornata calda ed assolata, la kermesse vigilando sul rispetto delle normative vigenti di contrasto al Covid -19.Buona la gestione dei 1600 metri del tracciato con interventi di fresatura ed irrigazione anti polvere, quando necessario, visto il numero cospicuo di gare nonché di piloti allo start delle stesse. Tra i contendenti, anche 6 riders del Moto Club Trieste, desiderosi di dire la loro nelle rispettive classi. Bella prova per Emanuele Devinu (Suzuki 450 4T) che in classe Challenge MX1, dopo le qualifiche positive del mattino per l’allineamento al cancelletto di partenza, spunta un 4°ed un 6°posto nelle heat del pomeriggio risultando così 4°nell’assoluta di giornata: gli sorride, dopo 2 gare, la classifica di campionato nella quale occupa il 2° gradino provvisorio. Nella junior mini 65, in classe Esordienti, il “piccolo” Mattia Baldè (HSQ 65) conquista la 5^ posizione guidando con passo regolare nella prima frazione e la 6^nella seguente ponendosi così pure nella medesima nel computo di giornata: positiva la 4^ piazza provvisoria in campionato.

Bene, in classe Rider ed appena entrato a far parte del sodalizio alabardato, Edoardo Faitini (Yamaha 450 4T) che si è affidato, per questo impegno, ad una moto da enduro a causa della non disponibilità, causa riparazione, del suo 250 2T: con qualche difficoltà nelle partenze ed in alcuni tratti della pista visto il mezzo non proprio da cross, si piazza comunque 6° e 5° nelle batterie risultando 6° di giornata e già con il pensiero al prossimo round di giugno con la fida 250. Nel raggruppamento Challenge MX2, ottimo piazzamento finale di Lorenzo Emili (KTM 250 4T) che, dopo il 10°posto nella prima manche frutto di una buona partenza ma di un ultimo giro con un errore e calo fisico, conquista un 4° fortemente voluto risultando 5° alla resa dei conti finale. Nella medesima categoria, Stefano Pizzulin (Honda 250 4T) dopo la 3^ casella nelle qualifiche, chiude 8° il primo impegno del pomeriggio partendo a centro gruppo e recuperando man mano, cosa che non gli riesce, nel successivo dove una caduta lo costringe a passare la bandiera a scacchi 11° intascando il 9° finale.

Ancora Challenge MX2 per Stefano Devivi (HSQ 250 4T) il quale a causa di un calo fisico nella prima e due cadute nella seconda batteria non riesce ad esprimersi al meglio ed il 9° e 10° parziali culminano con il 10° conclusivo. Il prossimo appuntamento con il motocross FVG è fissato per domenica 6 giugno a Caneva (PN) ospiti dell’omonimo moto club.