Motori – Team Regolarità Friuli campioni italiani 2021

Finale di stagione da incorniciare per il Team Regolarità Friuli, che nella gara di casa a Polcenigo domenica 26 settembre, ha conquistato il successo di squadra nel Campionato Italiano Regolarità Gruppo 5, trionfando nel “Vaso”. Il Team affiliato al Moto Club Manzano, schierava nella squadra vincente Stefano Bosco, Matteo Rubin e Sandro Pivetta. Vittorie individuali conquistate da Stefano Bosco che bissa il successo in campionato Italiano nella classe D3 su Kramer 125, mentre l’ex iridato di enduro Matteo Rubin su Ktm 250 2T, si cuce al petto lo scudetto tricolore nella classe D5. I risultati di gara hanno messo in luce altri protagonisti della competizione friulana, con Mauro Sant che firma la vittoria di giornata in classe X5 sulla Ktm 500 4T. Graffio vincente per Mirco Rossi nella classe B3, in sella alla Honda 250. Grande prestazione per Phillip Sparer che conquista la classe C6 sulla performante Maico 500 2T.

Stefano Bosco si conferma mattatore, centrando la vittoria in classe D3 su Kramer 125. Anche Andrea Purinan si conferma su alti livelli, conquistando la prima posizione di giornata nella classe X4 sulla Honda 250 4T, mentre Matteo Rubin fa sua la classe D5, mettendo tutti dietro la sua Ktm 250 2T. I 238 piloti al via, hanno affrontato per tre volte, un giro di circa 40 chilometri con due prove cronometrate perfettamente preparate dai ragazzi del Moto Club Polcenigo, la Cross Test scorrevole e veloce e una Enduro Test in mezzo al bosco, molto veloce ma non pericolosa.

Terminata l’avventura in campionato italiano, ora il Team Regolarità Friuli Moto Club Manzano, capitanato da Alessandro Zamparutti, sarà impegnato con alcuni piloti, nella gara mondiale FIM Enduro Vintage Trophy, dal 20 al 23 ottobre all’Isola d’Elba, gara ideata dalla FIM Federazione Internazionale di Motociclismo, con l’organizzazione affidata al Moto Club Isola d’Elba.