New Black Panthers sempre più soli in vetta

new black panthersContinua la marcia dei New Black Panthers di Ronchi dei Legionari sempre più soli in vetta al campionato di serie A di baseball. Sabato scorso, allo stadio Enrico Gaspardis, la formazione di Paolo Da Re, coadiuvato dai coach Michele Pilutti ed Alberto Furlani e dal pitching coach Rolando Cretis, ha avuto ragione anche del Castenaso, portando ad 11 le vittorie accumulate quasi in conclusione del girone di andata.

Sabato 24 maggio, infatti, alle 15.30, sempre sul diamante di piazzale Atleti Azzurri d’Italia la compagine del presidente Luca Perrino recupererà la gara con l’Imola. Tutto facile, in gara 1, contro il Castenaso, chiusa già alla settima ripresa per manifesta inferiorità con il punteggio di 10 a 0. Alla fine dell’incontro i New Black Panthers chiudono con 7 valide e 3 errori, 2 valide e 5 errori per la squadra ospite. In evidenza, anche in questa partita, il reparto dei lanciatori che non concedono punti agli avversari. Come detto non è la prima volta in questa stagione. Francesco Nardi lancia 6 riprese con 8 strike out e una sola valida subita, mentre Marco Gheno chiudel’ incontro con 1 ripresa lanciata senza nessun problema a tenere a bada le mazze degli avversari.

In battuta da registrare un “super” Mario Miceu che chiude la partita con 4 valide su 4 turni e Daniele Santin con 2 valide su turni. Più sofferta la vittoria in gara 2 che si chiude con il punteggio di 2 a 0 per i padroni di casa. Il ruolino “parla” di 6 battute valide e 1 errore in difesa per i New Black Panthers, mentre Castenaso colleziona 5 battute valide e 2 errori. I 2 punti della vittoria arrivano all’ottavo inning con un doppio di Lucien Pizziga appena entrato, davvero un ottima scelta per il manager Da Re, un bunt di sacrificio di Mattero Pizzolini e l’errore successivo della difesa del Castenaso su battuta interna di Daniele Santin. Sul monte di lancio Elia Pasquali, Diego Fabiani che risulta vincente e la chiusura dell’ultimo innings di Alessandro Petralia. In battuta da registrare il 2 su 4 di Jacob Trobec. I New Black Panthers guidano la classifica a quota 846.