Nicola Ziraldo terzo ai Campionati Italiani Under 23

nicola ziraldo bocce
Nicola Ziraldo

Deve accontentarsi del terzo posto, il fagagnese Nicola Ziraldo della Quadrifoglio, partito con la speranza e con la convinzione di poter ambire al tricolore. Lo stop è arrivato in semifinale da Gagliardo fermando lil punteggio sul 6-13. Il titolo è stato conquistato da Luca Balla della Chierese. In ogni caso la prestazione di Nicola è eccelsa ed è stata premiata appunto con la medaglia. Fuori dal podio invece il suo compagno, Simone Ellero giunto in quinta posizione.

Categoria 7 punti. A Villaraspa, 77 coppie dirette dall’arbitro Ulcigrai si sono date appuntamento nella gara triveneta a coppie. Solo secondo posto per i triestini del Portuale Bocce con Gianbattista Battain e Albino Pipan costretti alla resa nella finale per 3-8 contro i veneti Cristian Camillo e Roberto Minighin targati Le Valli. In semifinale ferma la sua corsa il Tre Stelle con Onorio Sartor e Massimo Baldo, la Granata con Roberto Imperatore e Levis Zoccolan.

Categoria Lui & Lei. A San Vito al Tagliamento si è svolta una gara ad abbinamento misto, ovvero formazioni formate da maschi e femmine. La coppia di casa formata da Aldo Boz e Bruna Salamon cede in finale per 1-11 ai veneti del Florida con Stefano Pegoraro e Valentina Basei. Non vanno oltre la semifinale un’altra coppia di casa con Angelo Valvasori e Nadia Colavitti, e la Graphistudio di Armando Tubello e Oliva Cazzitti. Ha diretto al manifestazione l’arbitro Nogarotto.

Notturna. A Varmo, gara caratterizzata dalla presenza di 69 coppie dirette dall’arbitro Coloricchio, la coppia Cristian Camillo e Danilo Soncin (società Le Valli) si aggiudica il 15° Trofeo “Trattoria Da Toni”. In finale hanno superato il Virco di Adelchi e Roberto Vida per 11-3. Vittime delle semifinali le coppie Alceo e Nicolò Cargnello del Tavagnacco, Giorgio Piani e Ferdinando Ziraldo del Pagnacco.

Appuntamenti del Week-End. Domenica, a Pasian di Prato gara triveneta a coppie con abbinamenti a 12 punti. In notturna si giocherà a Turriaco con gara triveneta a terne. (Giuliano Banelli)