Nove medagliati per la Libertas Porcia al “Trofeo Città di Porcia”

OLYMPUS DIGITAL CAMERASi è disputata a Porcia l’edizione numero 18 del Trofeo “Città di Porcia”, la gara open di kata, aperta a tutte le categorie. L’organizzazione è stata a cura della Libertas Porcia, e proprio il giovane team locale ha avuto i maggiori onori salendo sul podio ben nove volte.

A centrare l’oro sono stati Riccardo Benedetti e Nicolò Degan, argento per Gianmarco Ceschin e Patrick Corocher, bronzo a Elisa Basso, Carlo Mellina Gottardo, Francesco Papais, Alessio Perissinotti e Lorenzo Basso. L’ottima performance dei portacolori della Libertas Porcia è stata completata dai piazzamenti di Lorenzo Feletto, Matteo Nadin, Roberto Feletto e Nicolò Nadin.

Alla kermesse hanno preso parte ben 138 atleti in rappresentanza di dodici società friulvenete: “La soddisfazione maggiore – ha commentato il tecnico purliliese Antonio Sannia -, viene dal fatto che tutti i nostri atleti, anche quelli che erano alla prima esperienza, si sono confrontati con pari età di altre palestre che praticano agonismo da alcuni anni, e nonostante il divario fosse sulla carta notevole, sul tatami si sono comunque distinti per sequenza corretta dei movimenti, precisione delle posizioni, tempo di esecuzione del kata, respirazione, potenza, velocità nell’esecuzione delle tecniche e grinta”.