Nuoto – Ancora un record italiano FISDIR per Giorgia Marchi

La nuotatrice della ADUS Triestina Nuoto scrive il nuovo primato italiano dei 50 dorso in vasca corta durante il campionato regionale di nuoto FIN Master, svoltosi nel Centro Federale di Trieste lo scorso fine settimana. Già detentrice dei record italiani FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali) in vasca corta sulle distanze dei 50-100-200 rana (oltre a 5 primati in vasca lunga e altri tre record nelle staffette sempre in vasca lunga), Giorgia ha completato la gara in 35”43.

«I record di Giorgia sono frutto di un percorso di costruzione in acqua e anche a secco», spiega il tecnico Nicoletta Giannetti. «Si tratta di un cammino costante e certamente progressivo che le vede in continua evoluzione. Giorgia è in crescita nella parte tecnica, nella consapevolezza delle sue capacità ed è molto motivata e “centrata”, passatemi il termine, nella costante ricerca dei suoi obiettivi. È una ragazza forte che sa mettersi in gioco e lo sta dimostrando nelle sue gare».

Per la classe 2001, in pianta stabile nella Nazionale di nuoto FISDIR, la prestazione arriva a un mese esatto di distanza dal record italiano nei 100 rana in vasca lunga, siglato a Lignano Sabbiadoro lo scorso 28 febbraio.