Nuoto – I risultati del Gran Premio Atleti Azzurri d’Italia di tuffi

Una tre giorni intensa in cui alla piscina Bianchi si sono sfidati alcuni tra i migliori talenti nazionali, maschi e femmine, delle categorie Ragazzi e Juniores. Presente nella piscina di casa anche il quartetto della Triestina Nuoto composto dalle junior Lucia Zebichin, Alissa Clari, Giulia Candela e dal Ragazzo Giulio Cossetto, guidato a bordo vasca dalle allenatrici Sofia Carciotti e Tunde Mosena. “Tutti i nostri atleti hanno fornito delle prestazioni regolari, questo ci fa ben sperare per i prossimi mesi estivi. Mesi in cui vogliamo conseguire risultati di spessore, attendendo la conferma dalla federazione sulle date delle competizioni”, le parole del duo Carciotti-Mosena. Al femminile la migliore è stata la diciottenne Lucia Zebochin che venerdì dal trampolino di 3m, in una gara con ben cinque tuffatrici in lotta fino all’ultimo tuffo per i restanti posti sul podio dietro l’imprendibile bergamasca Pizzini, ha colto la sesta piazza con 317,15.

Sabato la Zebochin ha confermato il sesto posto dalla piattaforma con 242,10 punti mentre quest’oggi dal trampolino di 1m è salita di una posizione, chiudendo la sua serie in quinta posizione con il punteggio di 293,65. La Clari, impegnata come le due compagne di squadra in tutte e tre le gare in programma, ha raggiunto come migliori piazzamenti l’ottava piazza sia dai 3m con 284,84 punti che dalla piattaforma con il punteggio di 230,95. Dal canto suo Giulia Candela si è ben difesa dalla piattaforma dove ha concluso in dodicesima posizione con 200,85 punti. Al maschile il quattordicenne Giulio Cossetto, al primo anno di categoria, ha lottato con le unghie e con i denti uscendo dalla vasca con in tasca l’undicesimo posto dalla piattaforma (163,20 punti) e il quindicesimo dal metro (151,30 punti).