Oggi a Sacile il XIX Memorial Mario Agosti

Il campione senegalese Abdoulaye Wagne
Il campione senegalese Abdoulaye Wagne
Il campione senegalese Abdoulaye Wagne

Tutti al campo di atletica “XXV Aprile” di Sacile. Con inizio alle 17.30 parte, infatti, la 19^ edizione del Memorial Mario Agosti dedicato al primo Presidente del Coni Provinciale di Pordenone. Una manifestazione organizzata dal Comitato Regionale CONI Friuli Venezia Giulia, con a capo il Presidente Giorgio Brandolin, e dal Delegato CONI di Pordenone Gian Carlo Caliman, con la collaborazione della Federazione Italiana Atletica Leggera Provinciale retta da Ezio Rover.

Partecipazione di atleti di spessore sia a livello italiano che europeo. Tanto più che l’appuntamento è inserito nel calendario degli eventi sportivi FIDAL.  Ecco allora che tra i protagonisti ci sono:

GIAVELLOTTO DONNE: Bani Zahra (59.43), Purgato Maddalena (53.15), Boaro Giulia (47.91);

GIAVELLOTTO UOMINI: Kranjc Matija (79.72) Olimpionico Londra 2012, fent Antonio (75.00) Fraresso Mauro (68.59), Clean Marco (65.91);

100 METRI DONNE: Coly Fatoumata (11.75), Banovic Marina (11.84), Cellamare Sandra (12.01);

400 METRI DONNE: Banovic Ana (53.15);

1500 METRI DONNE: Meneghini Natascia (4:39.47);

SALTO IN LUNGO DONNE: Di Loreto Teresa (6.38), Gagic Mjriana (6.18), Paiero Francesca (6.12);

ASTA DONNE: Molinaro Elisa (3.85);

100 METRI UOMINI: Di Filippo Ruben (10.62), Da Canal Alex (10.64), Martini Marco (10.67);

400 METRI UOMINI: Wagne Abdulaye (48.14), De Paoli Jacopo (48.90), Manfreda Anton (49.10);

1500 METRI UOMINI: Cominotto Manuel (3:47.08), Wruss Andrea (3:51.2), Buroni Miro (3:52.50), Maritim Phillimon Kipkor (grande favorito);

ASTA UOMINI: Piantella Giorgio (5.60), Pljanec Andrej (5.60);

Giovani chiamati a dar vita al Meeting “Mario Agosti” che la Provincia di Pordenone continua ad ospitare con entusiasmo e con lo sguardo rivolto al futuro. Il Coni in tandem quest’ anno con il Comune di Sacile, forti del supporto di Regione FVG e della Provincia di Pordenone, continuano a inserire nel calendario degli appuntamenti sportivi da non perdere. Tanto più che a far da colonna portante c’è proprio la figura di Mario Agosti: atleta indimenticato e indimenticabile, primatista nel lancio del giavellotto quando ancora calcava le pedane e primo Presidente del Comitato dei Cinque Cerchi naoniano, proprio nel capoluogo del Friuli Occidentale suo Comune d’adozione. Un grande uomo, ancor prima che atleta, che Pordenone ha avuto la fortuna di accogliere come un figlio rispettoso e restio nei confronti di qualsiasi scenario sotto i riflettori della mondanità. Un uomo che ha segnato la vita sportiva dell’intera Provincia di Pordenone battendo i pugni per non avere cattedrali nel deserto, ma piuttosto impianti dove i giovani potessero fare sport all’insegna della volontà, del rispetto, della lealtà nei confronti dell’avversario e di se stessi.

Pordenone lo ha conosciuto nella veste di primo presidente del Coni provinciale. Lo ha stimato e lo stima tutt’ora per l’incessante opera di promozione dell’attività sportiva tra i giovani. Ha avuto modo di incrociare i propri destini con un uomo seduto dietro una scrivania sempre pronto a tirare i fili, ad ammonire i politici poco avvezzi a prendere anche solo in considerazione le sue richieste.

Ecoo il programma della manifestazione:

ore 17.00: Ritrovo Giurie e concorrenti

ore 17.30: Alzabandiera e saluto Autorità

ore 17.45: 100 mt f batterie – giavellotto f – asta f

ore 18.00: 100 mt m batterie

ore 18.15: 400mt f – asta m

ore 18.30: 400mt m

ore 18.45: 100 mt finali f – giavellotto m

ore 19.00: 100 mt finali m – lungo f

ore 19.15: 1500mt f

ore 19.30: 1500mt m